NewsNintendoPC

9 Years of Shadows in arrivo il 27 Marzo su PC e nel Q3 2023 su Switch

Il titolo ha ora una data di uscita.

9 Years of Shadows

Il metroidvania in pixel art 9 Years of Shadows verrà lanciato su PC (Steam / EGS) il 27 Marzo, seguito da Switch nel terzo trimestre del 2023, hanno annunciato Freedom Games e lo sviluppatore Halberd Studios.

Ecco una panoramica del gioco, tramite Freedom Games:

■ A PROPOSITO

Per nove lunghi anni, il mondo è rimasto inghiottito dalle ombre più buie, togliendo i colori a tutti gli oggetti e a tutte le creature viventi. Il popolo, un tempo parte di una civiltà fiorente, ora ha dimenticato il calore del sole, la gioa del ridere e la promessa di un futuro prospero.

Sono stati in tanti ad avventurarsi con coraggio nelle profondità corruttrici del Castello Talos, un orfanotrofio abbandonato da molto tempo e da dove si è propagata la maledizione, ma con ogni futile tentativo, la rassegnazione è diventata il pane quotidiano della gente, facendole perdere ogni speranza. Ma una persona è diversa.

Europa, armata di poco più di un’alabarda e puro coraggio, ha una sconfortante missione davanti a sé: entrare nel castello, trovare la fonte dell’oscurità e riportare il colore nella terra prima che sia troppo tardi.

METTI FINE ALLA MALEDIZIONE

Parti per un viaggio che cambierà tutto. Indossa i panni di Europa e sfida le stupefacenti sale del Castello Talos, man mano che scopri la sconvolgente verità su cosa è successo ai suoi abitanti. Un’emozionante storia di crescita che sottolinea l’importanza dell’accettare i nostri sentimenti per poter guarire. Inizia un viaggio tra amici, in cui Europa e il suo fedele compagno Alpino imparano a fare affidamento l’una sull’altro per superare tutti gli ostacoli che si presentano loro davanti e aiutare gli altri.

» Incontra personaggi indimenticabili ed enigmatici.
» Trova i resti di antiche civiltà.
» Entra in portali che trasmettono echi del passato

RIPRISTINA IL MONDO ATTRAVERSO LA MUSICA

Con una colonna sonora affascinante e rilassante a 432Hz composta da Michiru Yamane (serie Castlevania) e Norihiko Hibino ​(serie Metal Gear Solid), la musica curativa gioca un ruolo fondamentale sia nel gioco sia nella narrativa.

» Raccogli note musicali per migliorare le tue abilità.
» Completa missioni per i compositori e la loro orchestra presso il Teatro Degollado.
» Decifra gli schemi di attacco nemici attraverso la musica.

CONTROLLA GLI ELEMENTI!

Incontra nemici infiniti lungo la strada per la vittoria, ognuno di loro sarà impressionante e letale. Ma con l’armatura elementale giusta, Europa e Alpino non vanno sottovalutati.

» Usa le tue diverse armature elementali in modo strategico per dominare le diverse creature che si annidano nell’oscurità.
» Incanala il potere di Poseidone, Gaia ed Elio per risolvere i rompicapi e accedere a punti altrimenti irraggiungibili, dove potrai sconfiggere dei boss giganti in classico stile metroidvania.

ESPLORA UN MERAVIGLIOSO MONDO IN PIXEL ART

Esplora la vivace ambientazione del Castello Talos, in cui personaggi pittoreschi, grandiose architetture di popoli antichi e dipinti ultraterreni attendono coloro che hanno coraggio sufficiente a cercarli. All’interno troverai dei nemici tanto belli quanto letali, che uniscono parti biologiche e meccaniche pronte a colpire. Esplora la mappa per trovare del tesoro, dei paesaggi realizzati a mano e antichi segreti degni di un’eroina.

» Esplora un enorme gigante meccanico logorato dal tempo e avvolto nell’oscurità.
» Lotta contro boss nascosti con un sistema di combattimento intuitivo.
» Trova oggetti collezionabili e vai a fondo nella storia di Talos.
» Ottieni potenziamenti che concedono a Europa e Alpino del potenziale di combattimento senza pari.
» Unisci l’abilità nel combattimento in mischia alla magia spirituale a distanza per purificare questo mondo corrotto.

Vi lasciamo il nuovo trailer qui sotto, tramite IGN.

Segnala un Errore

Davide Fanelli

Nato nel 1996 ho iniziato a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la mia passione per i videogiochi che permane ancora tutt'ora.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Back to top button