Aggiornamento del BIOS per sistemare i processori Ryzen 3000 in arrivo
Lo afferma AMD, mettendosi già al lavoro, per sistemare il problema.

AMD logo

AMD ha rilasciato una dichiarazione questa mattina su Twitter in cui si dice che eseguirà un aggiornamento del BIOS per risolvere un problema con i suoi processori Ryzen 3000 che non raggiungono i boost clock pubblicizzati. AMD non ha dato una data precisa su quando sarà disponibile la correzione, ma la società ha dichiarato che fornirà un aggiornamento il 10 settembre sulla sua disponibilità.

“Mentre la frequenza di boost del processore dipende da molte variabili, tra cui carico di lavoro, progettazione del sistema e soluzione di raffreddamento, abbiamo esaminato attentamente il feedback dei nostri clienti e abbiamo identificato un problema nel nostro firmware che riduce la frequenza di boost in alcune situazioni,” ha dichiarato AMD. “Stiamo preparando un aggiornamento del BIOS per i nostri partner della scheda madre che risolve tale problema e include ulteriori ottimizzazioni delle prestazioni di incremento.”

Le dichiarazioni arrivano alla fine di una lunga scia di lamentele da parte degli utenti circa la loro incapacità di raggiungere i clock di incentivazione pubblicizzati in tutte le condizioni. YouTuber Der8aeur ha recentemente condotto un sondaggio che mostra che il 5,6 per cento dei 2.700 intervistati potrebbe raggiungere i clock di incremento pubblicizzati.

Tom’s Hardware ha iniziato la discussione quando ha scoperto che solo un core su qualsiasi CPU Ryzen 3000 può raggiungere il clock di boost nominale alla volta, il che significa che gli ultimi processori contengono un mix di core più veloci e più lenti e questo era sul Ryzen 5 3600X ad un massimo di 4,4 GHz. Questo è probabilmente il risultato della tattica di binning (categorizzare i componenti per qualità e prestazioni) che AMD usa, dove non tutti i core possono soddisfare alcuni requisiti specifici. Mescolando le specifiche di base “più veloci” e “più lente”, AMD è in grado di qualificare più parti con rating più alti.

fonte

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: