Approvata la Nintendo Switch Lite dall’FCC
Rendendo disponibili i preorder della console

Nintendo Switch Lite

Tre settimane dopo l’annuncio di Nintendo Switch Lite, termina ufficialmente la delicata fase di valutazione della Federal Communications Commission, l’agenzia governativa statunitense responsabile della certificazione dei dispositivi elettronici, destinati alla vendita negli Stati Uniti (USA).

L’approvazione FCC ottenuta da Nintendo per commercializzare la nuova versione di Nintendo Switch esclusivamente portatile negli Stati Uniti consente quindi al gigante giapponese dei videogiochi e alle varie catene di distribuzione che operano negli Stati Uniti, di evitare un rinvio alla data di lancio della console e di rispettare così facendo, le scadenze dei preordini.

Anche negli Stati Uniti, così come in Europa e in Giappone, il numero di prenotazioni per Nintendo Switch Lite è particolarmente elevato e qualsiasi scoperta da parte della commissione FCC di problemi di progettazione della console anche minimi avrebbe comportato gravi danni all’immagine per la casa di Kyoto.

Tuttavia, il pericolo di rinvio a causa della mancata certificazione degli Stati Uniti FCC è stato evitato e Nintendo può guardare con relativa serenità al 20 settembre, che è la data prevista per il lancio di Switch Lite.

fonte

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: