Arrivano delle forti critiche per il nuovo abbonamento di Fallout 76
I fan accusano ancora una volta Bethesda di aver mentito apertamente ai suoi giocatori.

Fallout 76 Fallout 1st

I giocatori di Fallout 76 chiesero ormai da parecchio tempo a Bethesda delle migliorie per il titolo oltre alla correzione dei bug, come mettere qualche comodità in più incrementando i contenuti del gioco, ma soprattutto la possibilità di giocare con i propri amici privatamente. Beh diciamo che i desideri sono stati esauditi ma per ottenere i benefici richiesti hanno rilasciato il nuovo abbonamento chiamato Fallout 1st dal costo mensile di € 14,99 mentre se in caso vorremmo prendere quello annuale a € 119,99 e diciamo che i fan non l’hanno presa benissimo. Se in caso siete interessati a vedere tutto quello che ha da offrire l’abbonamento vi lasciamo il loro sito.

Infatti fin da subito tramite Twitter e pure Reddit c’è stato un flusso di feedback molto negativi da parte dei fan in cui accusano la compagnia non solo di aver commesso un errore, ma di aver mentito apertamente ai suoi giocatori sostenendo che nelle note della patch precedenti era stato menzionato che non era in grado di aumentare le dimensioni delle casse a causa del potenziale sovraccarico dei server, ma ora con Fallout 1st può offrire lo spazio illimitato. Altri ritengono che l’aggiornamento di Wastelanders sia stato ritardato, non per necessità di perfezionarlo come precedentemente indicato, ma per incoraggiare i giocatori ad acquistare il servizio di abbonamento nel frattempo.

Continuando ancora molti giocatori si sono rifiutati di aggiungere più soldi dopo comprato il titolo a un prezzo elevato. Ora Bethesda chiede nuovamente ai giocatori di spendere soldi per ottenere alcuni benefici che molti credono dovrebbero essere sempre stati presenti fin da subuto come parte del gioco.

Ricordiamo che Fallout 76 è già disponibile per Playstation 4, Xbox One e PC.

fonte

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: