NewsMicrosoftSony

BPM: Bullets Per Minute arriva su PS4 e Xbox One questa Estate

Attualmente disponibile su PC.

BPM: Bullets Per Minute

Lo sparatutto ritmico BPM: Bullets Per Minute arriverà su PS4 e Xbox One quest’Estate, hanno annunciato Playtonic Friends e lo sviluppatore Awe Interactive.

BPM: Bullets Per Minute è stato lanciato per la prima volta per PC (Steam) a Settembre 2020 e potete leggere la nostra recensione qui.

Quando BPM: Bullets Per Minute è arrivato su PC, la risposta che abbiamo ricevuto ci ha sconvolti ed eravamo consapevoli che molti giocatori non vedevano l’ora di portare il nostro particolare marchio di azione bang-bang-to-the-beat su PlayStation e Xbox,” ha dichiarato il fondatore di Awe Interactive David Jones in un comunicato stampa. “Avevamo sempre intenzione di supportare le console, ma sentivamo di doverlo trattare come una nuova versione, tuttavia, e di conseguenza abbiamo cercato un partner che ci aiutasse a rendere giustizia a queste nuove piattaforme.”

Il CEO di Playtonic Gavin Price ha aggiunto: “Firmare un accordo per pubblicare un gioco realizzato da uno studio che non hai mai incontrato fisicamente e contemporaneamente lanciare un’etichetta editoriale potrebbe sembrare scoraggiante per alcuni, ma qui a Playtonic Friends l’abbiamo vista come una sfida da padroneggiare uno dei compiti di routine del nuovo normale: informarsi a vicenda a voce alta e ripetutamente che uno o più di noi avevano disattivato l’audio dei microfoni durante le chiamate Zoom infinite. È stato un piacere collaborare con Awe Interactive e siamo davvero entusiasti di portare BPM: Bullets Per Minute ai giocatori di console quest’estate.”

Le versioni console di BPM: Bullets Per Minute verranno fornite con tutti i contenuti aggiuntivi che sono stati aggiunti alla versione PC dopo il lancio, inclusi cinque nuovi personaggi, tre nuove armi, un nuovo capitolo con nemici unici, due nuove impostazioni di difficoltà, e una miscela di nuovi oggetti, risultati e modifiche.

Vi lasciamo di seguito il nuovo trailer.

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che dura ancora tutt'oggi.

ARTICOLI CORRELATI

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: