Call of Duty: Black Ops 4 aveva una campagna ambiziosa
Call of Duty: Black Ops 4 avrebbe dovuto avere una campagna di tutto rispetto, ma a quanto pare è stata tagliata completamente per mancanza di tempo.

Call of Duty: Black Ops 4

Treyarch aveva un’idea molto ambiziosa per la campagna di Call of Duty: Black Ops 4 durante lo sviluppo, ma non è riuscita a farla funzionare, secondo il rapporto.

Kotaku ha condiviso dettagli sulla campagna del gioco e sui tentativi dello studio di salvarla. Secondo il rapporto, la campagna sarebbe stata strutturata per due giocatori, che si univano contro altri due giocatori, attraverso la narrazione ed eventi che avrebbero portato testa a testa le due fazioni, che avrebbe permesso ai giocatori di combattere 2v2 in una campagna multigiocatore.

Prima dell’inizio della campagna, i giocatori sarebbero stati liberi di scegliere una fazione con cui stare, determinando le missioni a cui si sarebbe potuto accedere e il posto nella storia. Ad esempio, una squadra avrebbe avuto il compito di proteggere un obiettivo, mentre l’altra squadra avrebbe avuto l’obiettivo di eliminarlo.

Treyarch voleva anche che i giocatori potessero cambiare fazione se non gli fosse piaciuto dove la narrazione li stava portando. L’intera campagna avrebbe potuto anche essere giocata da soli con i bot, ma il grande piano di Treyarch era stato ovviamente quello di progettare un’esperienza unica.

Il team ha messo insieme una demo per i più alti di Activision alla fine del 2017. Poi, all’inizio del 2018, al rientro dalle vacanze, i direttori dello studio hanno rivelato al team che la loro campagna 2v2 era stata annullata. Lo studio ha citato il feedback dei tester, i “tempi” e le sfide tecniche come le preoccupazioni principali per la cancellazione.

Ora, il team ha dovuto recuperare ciò che potevano da quel progetto per creare una campagna per giocatore singolo più tradizionale. Non ci è voluto molto perché Treyarch decidesse che anche questo non sarebbe stato possibile data la data di lancio di inizio ottobre del gioco, che ha portato lo studio a cancellare del tutto la campagna.

È interessante notare che il rapporto menziona una lotta simile durante lo sviluppo di Black Ops 3. Quel gioco, secondo il rapporto, aveva anche una campagna ambiziosa che avrebbe portato il mondo aperto a Call of Duty. In quel caso, la visione della squadra fu in seguito demolita per una campagna più tradizionale per giocatore singolo.

In entrambi i casi, il team ha dovuto lavorare sodo su Call of Duty: Black Ops 4 per settimane e mesi per recuperare parte di quel tempo perso.

fonte

Alessandro Zingariello

Nato nel 1996, coltivo la mia passione fin dai 4 anni. Ho cominciato a giocare con mio padre a Space Invaders su Play Station e lì è nato il mio amore per i videogiochi.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: