RecensioniTOP

CGCReviews – Destiny 2: La Regina dei Sussurri

La migliore espansione di Destiny 2 ad ora.

Destiny 2: La Regina dei Sussurri

Destiny 2 non è mai stato migliore di così. L’espansione La Regina dei Sussurri prende tutto il meglio e lo espande ulteriormente in questa nuova esperienza.

L’espansione presenta una campagna di buone dimensioni; una caccia per scoprire cosa sta combinando Savathûn, una malvagia e astuta dea dell’alveare. In qualche modo ha preso il controllo della Luce, e la sta usando per i suoi scopi.

Le storie di Destiny 2 sono state spesso intricate e difficili da capire senza qualcuno che ce le spieghi. Tuttavia, con La Regina dei Sussurri, Bungie ha finalmente capito su quali punti c’era da lavorare rendendo così la storia capibile da tutti. Non solo questa è una campagna di alto livello, ma ha anche una seconda modalità di difficoltà chiamata Leggendaria che aiuterà i giocatori veterani a sentirsi impotenti come la narrazione ti farebbe aspettare di essere a discapito del nostro equipaggiamento end game leggendario.

Coloro che hanno familiarità con la tradizione di Destiny 2, si troveranno davanti una campagna che approfondisce la storia, conferma e smentisce alcune teorie con un pizzico di drammaticità. I nuovi giocatori verranno puntati su un Grande Male, con una conoscenza sufficiente per raggiungere i nuovi Guardiani. Alcuni degli eventi più intricati potrebbero essere persi inizialmente, ma non essendo così vasta la mappa come il gioco base, sarà facile recuperarli in un secondo momento.

CGCReviews - Destiny 2: La Regina dei Sussurri 1

Inoltre, tutti gli oggetti vengono automaticamente potenziati al livello richiesto per iniziare la missione della storia, così i giocatori di ritorno e quelli nuovi possono entrare immediatamente nell’azione. Come consiglio c’è sempre quello di giocarlo con amici se si ha la possibilità, ma anche in giocatore singolo rimane un’esperienza difficile al punto giusto e senza esagerazioni.

Non è sicuramente però un’espansione dedicata ai nuovi giocatori, così come per il resto del titolo in se. Sappiamo tutti bene quanto sia complicato cominciare da novellini in Destiny 2 a questo punto e ad anni dal rilascio.

Parlando di eccentricità, La Regina dei Sussurri introduce un nuovo sistema in Destiny 2, la creazione di armi. Per spiegarlo semplicemente, i giocatori ora possono trovare armi, sbloccare i loro schemi e crearli con i vantaggi e le abilità che desiderano. Annulla un po’ quel farming tedioso del passato, anzi, più che annullare lo rende meno fastidioso.

Per sbloccare i vantaggi da selezionare, i giocatori devono aumentare di livello le armi. È un modo nuovo e interessante per ridurre parte della dipendenza dalla randomizzazione e potrebbe rivelarsi un sistema utile col tempo. Tuttavia, i suoi benefici e il divertimento a lungo termine richiederanno del tempo per maturare, dato che allo stato attuale non è poi così diverso come “tempistiche”.

CGCReviews - Destiny 2: La Regina dei Sussurri 2

Sebbene tecnicamente sia una versione separata, La Regina dei Sussurri ha anche lanciato anche una nuova stagione. Le stagioni di Destiny 2 chiedono ai giocatori di tornare di settimana in settimana e di sfruttare una storia unica per sbloccare l’albero. Con l’ultima espansione, Oltre la Luce, la stagione di accompagnamento è stata completamente disconnessa dalla sua campagna. Tuttavia, questa volta, è chiaro che Bungie ha messo insieme i fili narrativi che porteranno poi al rilascio delle prossime due espansioni programmate. Speriamo che riescano a mantenere questo collegamento narrativo anche con i prossimi eventi.

Ma passiamo ora un po’ sul gameplay in se. La Regina dei Sussurri introduce un nuovo archetipo di nemico. Grazie al furto della Luce da parte di Savathûn, ora ci sono nemici dell’alveare con accesso agli stessi poteri usati dai giocatori. Ciò include abilità come bombe del vuoto e sbarramento di lame, ma anche la capacità di resuscitare. Scivolando tra lo sbarramento di lame di un cacciatore per avvicinarsi a un fucile da cui semplicemente si allontanano, è difficile non sentirsi come se stessero rubando il nostro espediente. Una volta sconfitto, il suo fantasma sembra resuscitarlo dopo un breve periodo. Questo aggiunge una priorità bersaglio divertente e unica al combattimento. Ogni volta che distruggeremo un fantasma, ci sarà anche un’animazione soddisfacente che chiuderà i conti con quel nemico.

Oltre ai Portatori di Luce dell’Alveare, ci sono anche le Falene Lucenti. Questi fastidiosi esserini danno ai nemici uno scudo un po’ troppo… eccessivo. Tuttavia, la falena scappa una volta che lo scudo è sparito, pronta a trovare un nuovo nemico da proteggere. Se non c’è più nessuno ad assistere, le falene caricheranno semplicemente il giocatore ed esploderanno. Abbatterli richiede di distogliere lo sguardo dai nemici molto più letali e farli esplodere dal cielo mentre sono vulnerabili. Questo crea un vantaggio, ed esplodono anche, infliggendo danni a qualsiasi cosa intorno a loro, ci permette di rivolgere la Luce dell’alveare contro di loro.

L’espansione La Regina dei Sussurri sembra il culmine di diversi anni di modifiche, riprogettazioni e miglioramenti narrativi provenienti da Bungie. Mentre Destiny 2 ha indubbiamente vissuto alcuni giorni bui, è chiaro che quelli sono rimasti ormai nel passato, con tutto ciò che viene offerto nell’ultima espansione che imposta un’asticella davvero alta che, se mantenuta, sicuramente gioverà enormemente a Destiny 2 e alla sua fanbase.


9

Voto CGC

Recensione Destiny 2: La Regina dei Sussurri

Con Destiny 2: La Regina dei Sussurri, Bungie Studios alza ulteriormente l’asticella della qualità, portando il titolo al suo stato migliore cui sia stato.

*Recensione eseguita tramite la versione PC fornita dal publisher

Segnala un Errore

Davide Fanelli

Nato nel 1996 ho iniziato a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la mia passione per i videogiochi che permane ancora tutt'ora.

ARTICOLI CORRELATI

Back to top button