CGCReviews: Hammerting


Gestisci un clan di nani colorati, avvia un’epica operazione mineraria, crea spade leggendarie e scava in profondità alla ricerca di maggiore gloria, ricchezza… e pericolo.

Hammerting

Introduzione

Hammerting, titolo sviluppato da Warpzone Studios e pubblicato da Team17, è sbarcato da qualche giorno sul mercato PC (Steam) e abbiamo potuto provarlo in anteprima.

Hammerting vuole essere un grande simulatore di regno nanico. L’unica sua concorrenza al momento è Dwarf Fortress, ma Hammerting guarda al regno dei nani in un ambito più stretto e ravvicinato. Altre differenze emergono piuttosto rapidamente, almeno in termini di stile grafico e trama, ma i due sono abbastanza simili che ai fan di uno potrebbe tranquillamente piacere l’altro. E’ però così paragonabile ad uno dei classici del passato? Scopriamolo insieme.


Gameplay

Con una guerra che infuria in superficie, i Nani si impegnano a scavare in profondità e, come maestri artigiani, produrranno e forniranno ciò che è necessario per aiutare i loro alleati. Dalle umili origini, inizieremo con una manciata di Nani che hanno bisogno di impostare rapidamente le operazioni. Tuttavia, man mano che progrediremo, il nostro piccolo clan si espanderà e diventerà famoso in tutti i Regni Superiori per la sua abilità e maestria artigianale.

Gli alleati in superficie avranno ogni sorta di richieste. I nani potrebbero trovarsi a dover creare una pletora di spade d’argento contro un esercito di vampiri in arrivo. Per l’incoronazione di una principessa elfa, non vorranno niente di meno che una leggendaria Corona d’Oro con Diamanti Incastonati. Con l’Overworld in difficoltà, ogni consegna riuscita ci porta un passo più vicino al trionfo contro il male. Man mano che le abilità dei nostri Nani aumentano e la base si espande, si dovranno costruire nastri trasportatori e ascensori per liberarli dal lavoro manuale.

Ogni Nano è definito in modo ricco e univoco attraverso le sue statistiche, ascendenza nanica, tratti, abilità, equipaggiamento, set di mosse e altro man mano che vengono plasmati dagli eventi nelle loro vite. Chiunque può creare una Spada di Ferro, ma solo i nani possono contrattare un Drago della Caverna di Cristallo per vendere il suo ardente respiro al plasma, pomparlo fino a una Forgia del destino di Andthril e usarlo per creare una più potente Spada di Ferro +2. Con ogni colpo del martello su un’incudine, un nano esperto ha maggiori possibilità di ottenere un risultato critico, dandoci equipaggiamento migliore.

I nani sono grandi sugli ascensori, ma non tanto in caduta libera. In quanto tali, hanno le loro opinioni su Hellevators. Ad esempio, i membri del Clan Steelbrow preferiscono un pozzo tradizionale scavato verso il basso, cavalcato da una gru con una fune di 300 metri, e nient’altro che un barile in cui sostare. Solo nelle profondità più remote troveremo i materiali più potenti, il magma più caldo, i tesori più rari e le condizioni più pericolose. Capire il percorso più veloce e più sicuro verso il basso (e viceversa) è una preoccupazione principale, ma avremo a disposizione molti meccanismi nanici unici per aiutarci a farlo.

Hammerting è inoltre caratterizzato da meccaniche liquide e fisiche per pompare lava nei focolari, preparare birra, lanciare torce lungo gli alberi per illuminare l’ignoto e altro ancora.

Soffermandoci qualche momento sulla trama e la lore del titolo, si nota la cura degli sviluppatori con una scrittura ottima del mondo, tra cui i vari clan nanici, il passato delle città e molto altro. Ma passiamo un po’ più nel dettaglio sul reale gameplay del titolo.

L’esplorazione della montagna in cui abitano i nani sembra essere stata usata in epoche passate, il che significa che l’esplorazione del giocatore della montagna generata proceduralmente è sia “scoperta” che “riscoperta” nel gioco. Le missioni minori guidano il giocatore attraverso azioni che incoraggiano un’ulteriore crescita e sviluppo (ad esempio, scoprire diversi biomi sotterranei, costruire determinate strutture e creare i prodotti associati, ecc…), ma le missioni guidate dalla guerra dei buoni contro i cattivi sono da dove vengono il pane e il burro di Hammerting.

La storia e gli obiettivi sono incentrati sui nani e sul loro ruolo nel sostenere un esercito mentre affrontano le forze del male. Entrambe le fazioni iniziano con un dato numero di città. Nel corso del tempo, si riceverà un avviso che a breve partirà una battaglia e avranno l’opportunità di contribuire per avere il coltello dalla parte del manico.

CGCReviews: Hammerting 1

Grafica e Sonoro

Mi voglio soffermare molto poco su questi due comparti, non essendoci moltissimo da dire su di essi. Il comparto grafico di Hammerting è discretamente buono, con ambientazioni, sprite e asset realizzati bene che creano un’ottima atmosfera perfetta per il gioco.

Il comparto sonoro, invece, è totalmente mediocre ed ha sicuramente bisogno di qualche rifinitura.

CGCReviews: Hammerting 2

Conclusioni

Hammerting (n.d.r. che ricordiamo essere in Early Access) non è assolutamente privo di problemi e seghettature. Partendo dall’IA, ha davvero bisogno di una spintarella. Alcuni mostri non attaccano quando ti aspetteresti il contrario, altri invece attaccano quando non dovrebbero, e i Nani a volte rimangono bloccati in cicli di movimento che rendono il titolo ingiocabile. Al momento, sembra non esserci un modo per “sbloccare” la situazione che ci porterà al fallimento della partita.

Nonostante la documentazione è inclusa in Hammerting, non sempre è chiaro cosa fare, il che ci porta a dover cercare informazioni per risultare in una partita vinta. Il superamento di questa barriera di apprendimento iniziale, tuttavia, è determinante nell’esplorare i tratti più profondi della montagna.

Allo stadio attuale di sviluppo, c’è pochissima variazione nelle richieste di risorse da parte dei poteri del bene. Hammerting, però, manca gravemente di eventi casuali, attacchi di mostri alla fortezza nanica e altri contenuti. Vale la pena notare che gli sviluppatori desiderano aumentare la quantità di contenuto e le patch sono state ritmate, ma presenti sin dal rilascio dell’accesso anticipato.

CGCReviews: Hammerting 3

Valutazioni

Mi piace
Non mi piace
Grafiche emozionanti
L’IA è da rivedere
Le meccaniche funzionano bene
Grave assenza di contenuti
Mondo ben scritto
Ha bisogno di parecchie rifiniture
Longevità 6.5
Grafica 7
Sonoro 6
Gameplay 6.5
Voto 6.5/10

Screenshot di Hammerting

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che dura ancora tutt'oggi.

Lascia un commento

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: