RecensioniTOP

CGCReviews: OlliOlli World

Sarete in grado di diventare il nuovo mago dello skate?

OlliOlli World

OlliOlli World è il nuovo titolo di Private Division sviluppato da Roll7 e da oggi disponibile su PS5, PS4, Xbox Series, Xbox One e PC (Steam).

OlliOlli World è ambientato nel mondo di Radlandia, uno skate park stravagante e molto vasto formato molto tempo fa dai cinque dei dello skate che potrebbero essere reali. Il loro emissario, Chiffon, funge da collegamento tra il regno divino e il mortale, ma Chiffon è pronto a ritirarsi definitivamente dalla competizione e sta cercando un successore adatto a prendere il suo posto. Giocheremo nei panni di colui che deve succedere, ma non sarà una strada completamente priva di difficoltà. Per prepararci, partiremo in una missione per Radlandia alla ricerca degli dei e dei segreti per diventare il più grande skater di sempre.

La storia è per lo più un filler, ma comunque realizzata a dovere e senza sbavature. Saremo seguiti da un piccolo gruppo di amici skater che sono lì per supportarci nelle prove e si confrontano uno con l’altro prima e dopo ogni livello. Inoltre, ogni regione del mondo ha alcuni locali che ci aiuteranno ad indirizzarci nella giusta direzione alla ricerca del dio di turno. Il nostro viaggio attraverso Radlandia ha quindi un’atmosfera estiva, allegra e spensierata, poiché letteralmente tutti amano lo skate e orientano la loro intera vita su di esso.

CGCReviews: OlliOlli World 1

Il gameplay in OlliOlli World assume la forma di skating orizzontale a scorrimento automatico. Ogni livello ci presenta una sfida ricca di ostacoli, ma non sarà importante solo giungere alla fine senza errori se non lo avremo fatto con stile. I trick vengono eseguiti semplicemente ruotando la levetta sinistra e guadagneremo punti per ogni azione riuscita con successo, con le acrobazie più difficili e pericolose che faranno guadagnare di più a scapito di una complessità nei comandi maggiore. Eseguire combo è molto importante, dato che aumenterà il nostro moltiplicatore di punteggio per raggiungere valori sempre più elevati.

Se falliremo, tuttavia, perderemo tutti i punti della combo e verremo riportati all’ultimo checkpoint o all’inizio del livello. Ciò porta a un interessante sistema di rischio/ricompensa, poiché c’è una tensione costante tra l’ottenimento della combo e l’accumulo di punti rispetto a mantenerla per spingere il moltiplicatore più in alto e correre il rischio di non farci nulla se sbaglieremo. Tutto questo rimane sempre costante e avvincente dall’inizio alla fine.

Piccola parentesi sui comandi, pur estremamente intuitivi sia che vogliamo fare trick basilari che complessi, manca della possibilità di utilizzo del D-Pad nel caso volessimo eseguire combo più rapidamente senza focalizzarci su quelle più intricate. Inoltre, anche nella versione PC è obbligatorio l’uso di un Controller, scelta assolutamente azzeccata.

Ogni livello è sempre fresco e dinamico, ed è un punto in cui OlliOlli World punta tutto e ci riesce ottimalmente. Nuovi espedienti scenici vengono introdotti con un ritmo graduale per non affaticare subito, mentre i pericoli vengono lanciati contro di noi in un modo naturale e coinvolgente, e mai estremo. Tutto sarà molto veloce, mentre ci faremo strada tra salti ed ostacoli; sembra quasi di rimanere senza fiato per quanto tutto questo accade rapidamente.

CGCReviews: OlliOlli World 2

Quasi ogni livello ha percorsi differenti tra cui scegliere in cui il percorso predefinito è solitamente quello “facile” mentre la deviazione è in genere più difficile ma con un potenziale di punteggio molto più alto. In aggiunta a questo, ci sono tre sfide in ogni fase nelle quali i compagni ci incaricano di raggiungere determinate soglie durante le corse. A volte è un trick avanzato specifico, in altre dovremo assicurarci di scoppiare tutti i gatti gonfiabili del livello. Ma c’è molto di più.

Queste sfide extra possono aggiungere una bella rigiocabilità ad ogni livello, portandoci spesso anche al di fuori della nostra “comfort zone”. Oltre a queste sfide, ci sono anche tre soglie di punteggio stabilite dalla gente del posto in ogni livello che potremo provare a superare, con le migliori che spesso richiedono combo fuori di testa ma al tempo stesso davvero soddisfacenti se compiute con successo.

Nonostante si tratti sempre di skatare al meglio delle nostre capacità, tutte queste sfumature rendono l’esperienza decisamente migliore di quanto già non lo sia normalmente. E completarli è sempre ricompensato con più personalizzazione per il nostro personaggio, che potrà essere equipaggiato con nuovi vestiti e tipi di skateboard mentre supereremo le sfide proposte. E posso assicurarvi che non è solo un modo per aumentare la longevità del titolo.

Non può mancare anche in ogni livello una classifica globale che potremo usare per controllare anche le prestazioni dei nostri amici, anche se l’importante arriva con la Gnarvana League. Qui, saremo raggruppati in piccole leghe di dieci giocatori a cui viene assegnato un giorno per ottenere il punteggio più alto possibile sullo stesso livello generato casualmente. Posizionarsi abbastanza in alto nella lega ci vedrà salire al grado successivo quando la giornata sarà finita, e potremo vincere alcune ricompense a seconda dei nostri risultati a fine stagione.

CGCReviews: OlliOlli World 3

Inoltre, c’è una modalità generata casualmente come parte di Gnarvana nella quale potremo impostare il bioma, la difficoltà e la lunghezza di un livello e dare tutto ciò che abbiamo. Se il risultato ci soddisfa, potremo salvare il seme e tenerlo per noi o condividerlo con la comunità.

La componente multiplayer, unita alla ricca campagna per giocatore singolo, aiuta davvero a dimostrare che OlliOlli World non è il classico gioco indie. Non è molto longevo se rushato, ma si mancherebbe completamente lo scopo del gioco. Saremo sempre messi alla prova e starà solo a noi migliorare trick dopo trick.

Vale anche la pena parlare dell’art style di OlliOlli World che ha un’identità fantasticamente distinta. Dalla Sunset Valley, ispirata al molo di Santa Monica, alle distese polverose di Burnt Rock, il mondo è vivo in ogni suo aspetto. E nulla di tutto ciò che vedremo a schermo arriverà a distrarci dal nostro gameplay. Anche la colonna sonora è davvero in tema e riesce a legarsi perfettamente con tutto ciò che ci sta intorno.

Purtroppo non abbiamo potuto provare la versione Switch del titolo, ma su tutte le altre piattaforme il gameplay è eccellentemente fluido, soprattutto con alti refresh rate su PC.


9

Voto CGC

Recensione OlliOlli World

OlliOlli World è un titolo indie davvero riuscito in ogni sua componente e che offre un’esperienza divertente ed impegnativa in tutte le sue ore di gioco.

*Recensione eseguita tramite chiave PC fornita dal publisher

Segnala un Errore

Davide Fanelli

Nato nel 1996 ho iniziato a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la mia passione per i videogiochi che permane ancora tutt'ora.

ARTICOLI CORRELATI

Back to top button