RecensioniTOP

CGCReviews: Sheltered 2

Disponibile dal 21 Settembre su Steam.

Sheltered 2

Sheltered 2 è il sequel del titolo sviluppato da Unicube e pubblicato da Team17 il 21 Settembre su PC (Steam).

Se l’originale Sheltered era molto ridotto nella sua simulazione di gestione con un’esperienza tesa ben bilanciata che ha compensato il suo approccio senza fronzoli con un gameplay finemente sintonizzato. Questo sequel è praticamente lo stesso, ma con qualcosina in più. Grafica e interfaccia utente sono state aggiornate, ma Sheltered 2 è più simile al suo predecessore rispetto alla maggior parte dei sequel.

Non c’è una storia in Sheltered 2 tanto quanto un’atmosfera. È passato un po’ di tempo dalla fine del mondo rispetto all’ambientazione del primo capitolo. Ci sono sei fazioni in guerra per il controllo della Zona Contaminata e noi controlleremo una fazione indipendente, composta da tre sopravvissuti per iniziare. L’unica cosa a nostra disposizione è un piccolissimo bunker “pieno” di provviste.

CGCReviews: Sheltered 2 1

È possibile intuire dove pareranno le cose da qui in poi. Dovremo inviare i nostri sopravvissuti a scavare tra le rovine in cerca di rifornimenti utilizzabili mentre scaveremo per espandere il rifugio. Gestiremo il cibo, il sonno, le malattie, e quel genere di cose essenziali per la sopravvivenza. I nostri ragazzi potranno anche livellare. Si potranno vedere che molti indicatori si riempiranno durante l’esecuzione di queste attività, ma le responsabilità si accumuleranno. È un ritmo discreto per un gioco gestionale avvincente.

Purtroppo però, ci troviamo di fronte ad una copia del primo gioco. Personalmente non ho mai giocato all’originale Sheltered ma dai gameplay ho potuto facilmente vedere i modi in cui l’equilibrio è stato modificato nel sequel. È molto più facile riciclare la spazzatura, e ne troveremo molta, il che rende più semplice costruire qualsiasi altra cosa di cui avremo bisogno. Ciò impedisce di imbatterci in un vicolo cieco improvviso, il che è assolutamente un bene. Quando ci imbatteremo in fallimenti totali, sarà a causa di molti eventi andati storti, la maggior parte dei quali è prevedibile col senno di poi.

Sfortunatamente, molti altri cambiamenti in Sheltered 2 sono secondari. L’interfaccia è stata sicuramente migliorata, ma non è lo stesso eccezionale. Sembra che servano troppi clic per fare qualsiasi cosa e alcune scorciatoie sono un po’ poco chiare anche dopo svariate ore di gioco. Si può facilmente passare dal tavolo di lavorazione al banco da lavoro (che sono diversi per qualche motivo a noi sconosciuto) ma non potremo guardare la nostra scorta di forniture totali nello stesso menu. Per monitorare i nostri obiettivi, sarà necessario fare clic con il pulsante destro del mouse su un banner sopra il rifugio, quindi di scegliere l’opzione degli obiettivi. Insomma, l’HUD c’è ed è migliorata, ma sfruttata decisamente male.

La grafica, sebbene sicuramente più dettagliata, non rappresenta davvero un miglioramento. L’originale Sheltered utilizzava una grafica molto low-fi. Non erano realistici ma nemmeno pixel art; erano… qualcosa. Questo titolo ha più poligoni nei modelli e risoluzioni di texture più elevate, ma questo gli fa perdere ogni identità. È solo un gioco realistico dall’aspetto piuttosto scarno, ma si sente subito la mancanza dello stile artistico astratto del predecessore.

CGCReviews: Sheltered 2 2

Deploro anche la mancanza di opzioni di personalizzazione profonde. Questo è esattamente il tipo di gioco in cui è divertente creare avatar di amici e familiari. Ma ci sono pochissime opzioni per personalizzare l’aspetto dei nostri uomini e delle nostre donne. La mancanza di acconciature, in particolare di acconciature per persone di colore, è stata una delusione particolare.

In Sheltered 2 non c’è molta storia in corso; si tratta più di strategia. Il gioco è totalmente generato proceduralmente e sebbene le diverse fazioni abbiano ognuna un buon aspetto, non sono abbastanza motivate da sentirsi davvero importanti. Sarebbe stato gradevole avere alberi di ricerca più impegnativi o almeno modi diversi di interagire con diversi tipi di pazzi nelle lande desolate.

Il lato positivo è che il livello strategico di Sheltered 2 è migliore che mai. Nonostante alcuni dei cambiamenti deludenti, il gameplay rimane piacevole al punto giusto. Potremo considerarlo quasi come un aggiornamento a pagamento del primo capitolo.


6.5

Voto CGC

Recensione Sheltered 2

Sheltered 2 è più o meno un “more of the same” del primo capitolo, con qualche novità sul bilanciamento che lo rendono sicuramente più piacevole da giocare ma non privo di difetti e problemi che possono minare il divertimento.

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che dura ancora tutt'oggi.

ARTICOLI CORRELATI

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: