Ci saranno abbastanza potenziamenti per il proprio corpo in Cyberpunk 2077
Lo conferma il quest director di Cyberpunk 2077 Mateusz Tomaszkiewicz in un'intervista con GamingBolt

Cyberpunk 2077

CD Projekt RED si sta chiaramente impegnando molto per consentire ai giocatori di personalizzare gli aspetti del gameplay del loro prossimo gioco Cyberpunk 2077 nella misura in cui saranno in grado di determinare il corso della narrazione. Abbiamo già sentito parlare degli aspetti della personalizzazione che accompagneranno le armi del gioco, ma non è tutto ciò con cui saremo equipaggiati come il V-true per l’impostazione e il tono del gioco cyberpunk, sarai anche in grado di potenziarlo il tuo corpo a tuo piacimento con miglioramenti del cyberware di ogni tipo.

Parlando in un’intervista con il sito GamingBolt, il quest director di Cyberpunk 2077 Mateusz Tomaszkiewicz ha affermato che potremo potenziare tutto quanto, dagli arti al petto, persino al sistema nervoso, sarà un gioco equo, e secondo Tomaskiewicz, la quantità di opzioni di personalizzazione disponibili per quanto riguarda questi miglioramenti è “abbastanza vasta.”

“Il sistema di potenziamento funziona in modo da poter sostituire diverse parti del corpo,” ha affermato Tomaszkiewicz. “Quindi puoi sostituire gambe, braccia, petto, sistema nervoso e così via. La quantità di personalizzazione è piuttosto vasta. Una volta, ad esempio, sostituisci le tue gambe con le gambe del cyberware puoi fare un doppio salto. Il che ti dà accesso a nuovi luoghi specifici che non avresti altrimenti. “

“Inoltre, puoi anche aggiornare ciò che hai già installato,” ha continuato. “Ad esempio, le gambe a doppio salto. Puoi aggiornarle silenziandole per correre aiutando con lo stealth. Abbiamo lavorato per un pò ai progetti per il cyberware. Pensando a diverse cose che potremmo farci. Penso che i designer abbiano ormai un bel design di ciò che vogliono avere nel gioco. È in fase di sviluppo. “

Ricordiamo che Cyberpunk 2077 uscirà il 16 aprile 2020 per Playstation 4, Xbox One e PC.

fonte

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: