Control si aggiornerà per sistemare tutti i problemi maggiori
Una nuova patch di Control risolverà la stabilità del gioco, il framerate e tanto altro.

Control

Control è uno dei giochi più strani che Remedy Entertainment abbia mai realizzato e, potrebbe tranquillamente essere uno dei migliori della società.

Con una grafica accattivante, una storia intrigante e una lore ben studiata, combinato ad alcune meccaniche davvero interessanti, rendono il titolo un prodotto di qualità e piacevole da giocare. Dal lato più oscuro, invece, il lato tecnico del titolo lascia un po’ a desiderare con problemi seri di prestazioni al lancio. PS4 Pro e Xbox One X riescono a tenere testa abbastanza bene (non senza problemi), le console base e specialmente PS4, hanno sezioni di gioco completamente ingiocabili. Fortunatamente, il team sta per rilasciare una patch correttiva per andare a mettere una pezza su queste problematiche.

505 Games, il publisher di Control, ha rilasciato una dettagliata patch note che vi riporteremo qui sotto tradotta, mentre se la volete in lingua originale la trovate qui. Stabilità e framerate sono le due cose in cui si sono focalizzati, ci sono alcune alterazioni all’interfaccia utente, suoni e alcuni problemi con la progressione delle missioni.

Control è disponibile già per PS4, Xbox One e PC. L’aggiornamento è già stato rilasciato su PS4, con le altre piattaforme a seguire nei giorni successivi.


Aggiornamento di Settembre per Control

Generale

  • Bug e crash fix per missioni, combattimenti e gameplay generale
  • Risolti molteplici problemi con il launcher PC relativi ai crash di DX11/DX12

Prestazioni

  • Migliorata la stabilità del titolo su tutte le piattaforme
  • Migliorato il framerate generale tramite ottimizzazioni fatte a molteplici sistemi e contenuti

Interfaccia Utente

  • Migliorati i tempi di caricamento delle mappe (le mappe non sveleranno più informazioni)
  • Opzione On/Off per il Motion blur aggiunta nelle opzioni di gioco
  • Opzione On/Off per la Grana della Pellicola aggiunta nelle opzioni di gioco
  • Risolto un comportamento scorretto dell’IU sui monito ultra-wide (PC)
  • Risolti molteplici problemi dove sottotitoli incorretti venivano mostrati per molteplici lingue
  • Risolto un problema nel quale il gioco centrava la mira sulla testa di Jesse
  • Risolti molteplici problemi relativi all’IU

Progressione

  • Risolto un problema nel quale il giocatore non poteva ottenere gli upgrade “Pierce Charging Efficiency” e “Spin Grouping Efficiency”
  • Risolto un problema nel quale craftare Charge e Mod personali non avrebbe dato l’arma/mod ma prendeva comunque i materiali
  • Risolto un problema che preveniva ai giocatori di attivare la forma Pierce come upgrade delle armi
  • Risolto un problema nel quale Jesse non poteva purificare il punto di controllo “Transit Corridor South” dopo essere ritornata dall’area Prime Candidate Program nella missione The Face of the Enemy
  • Risolto un problema nel quale gli Heptonstall non spawnavano durante alcune missioni di storia nelle missioni secondarie “Old Friends”
  • Risolto un problema nel quale le Hiss Barrier rimanevano nella Control Room della missione Directional Override se il giocatore moriva durante la cut-scene legata

Sonoro

  • Risolto un problema nel quale alcune musiche prottette da copyright venivano riprodotte anche dopo aver abilitato l’opzione “Silenzia le Tracce con Copyright”
  • Risolto un problema nel quale l’audio era fuori sync nei video del Dr. Darling (PS4)

Varie

  • Risolto un problema nel quale con le forme Charge delle armi erroneamente il raggio di esplosione causava troppi danni visivi all’ambiente
  • Risolto un problema nel quale il gioco si bloccava completando una missione di storia e sbloccando un trofeo (PS4)

fonte

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della Play Station cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che sarebbe durata tutta la vita.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: