NewsGoogleMicrosoftPCSony

Cyberpunk 2077: “Impegno per la qualità” e versioni next-gen a metà 2021

Un messaggio e alcune domande da CD Projekt Red.

Cyberpunk 2077

CD Projekt RED ha pubblicato il proprio “Impegno per la qualità” verso Cyberpunk 2077 a seguito di un lancio difficile, la rimozione dal PS Store e a varie iniziative di rimborso.

Ecco un riepilogo punto per punto:

  • CD Projekt RED ha sottovalutato il compito di rendere il gioco prima “epico” sui PC e poi di adattarlo alle console di vecchia generazione.
  • Lo streaming in-game necessitava di miglioramenti costanti sulle console di vecchia generazione, che era il principale colpevole che rendeva difficile lo sviluppo per console.
  • I test interni non hanno mostrato molti dei problemi riscontrati dai giocatori dopo il lancio.
  • Le chiavi di revisione per PC sono state rilasciate nella prima settimana di dicembre, mentre le chiavi di revisione per console sono state inviate l’8 dicembre. La ragione di questa lacuna è perché CD Projekt RED stava “ancora lavorando duramente per migliorare la qualità del gioco sulle console di vecchia generazione” e ogni giorno in più “ha portato un miglioramento visibile.”
  • La massima priorità di CD Projekt RED sin dal lancio è stata quella di correggere i bug del gioco. Sono già stati rilasciati tre hotfix, che sono “solo l’inizio.”
  • L’obiettivo principale in futuro è la risoluzione di bug e crash. Le patch piccole e grandi verranno rilasciate regolarmente, inclusa una nei prossimi 10 giorni, seguita da una patch più grande e più significativa nelle settimane successive.
  • Il contenuto scaricabile gratuitamente previsto per il rilascio all’inizio del 2021 è ancora pianificato, ma la priorità di CD Projekt RED è sulle correzioni. Il contenuto scaricabile arriverà in seguito.
  • Le versioni native per PS5 e Xbox Series di Cyberpunk 2077 sono previste per il rilascio nella seconda metà del 2021. Queste saranno disponibili come aggiornamento gratuito per gli utenti che possiedono le versioni PS4 o Xbox One.
  • Il team sta lavorando su correzioni “senza alcuno straordinario obbligatorio” per evitare crunch.
  • CD Projekt RED sta lavorando con Sony Interactive Entertainment per riportare il gioco sul PS Store il prima possibile.
  • La prima ondata di rimborsi nell’ambito dell’iniziativa “Help Me Refund” è stata appena inviata.

Vi lasciamo il messaggio completo e le domande frequenti di seguito.


Messaggio

Cari giocatori,

Ci impegniamo a correggere bug e arresti anomali e continueremo a lavorare e migliorare il gioco tramite aggiornamenti futuri per assicurarci che possiate godervi il gioco indipendentemente dalla piattaforma.

Useremo questo spazio per informarvi sui progressi compiuti sull’ulteriore sviluppo di Cyberpunk 2077, comprese informazioni su aggiornamenti e miglioramenti, contenuti scaricabili gratuitamente e altro ancora.

[Nel video sopra], troverete la spiegazione personale del co-fondatore di CD Projekt di come erano i giorni che precedettero il lancio di Cyberpunk 2077, condividendo la prospettiva dello studio su quello che è successo con il gioco sulle console di vecchia generazione.

Grazie

CD Projekt RED


FAQ

Cyberpunk 2077 Roadmap 2021

D: Perché c’è un tale divario tra le versioni PC di Cyberpunk 2077 e le console di vecchia generazione?

R: Cyberpunk 2077 ha una portata enorme, presenta una moltitudine di oggetti personalizzati, sistemi interagenti e meccaniche. Nel gioco, tutto non si estende su un terreno pianeggiante dove possiamo rendere le cose meno faticose dal punto di vista hardware, ma condensato in una grande città e in un ambiente relativamente privo di carichi. Abbiamo reso le cose ancora più difficili per noi stessi volendo prima rendere il gioco epico sui PC e poi adattarlo alle console, specialmente alle vecchie generazioni. Questo era il nostro presupposto fondamentale. E le cose all’inizio non sembravano molto difficili, mentre conoscevamo il divario hardware, alla fine, il tempo ha dimostrato che abbiamo sottovalutato il compito.

D: Qual è stato il problema principale che ha reso così difficile lo sviluppo per console?

R: Il principale colpevole era dover migliorare costantemente il nostro sistema di streaming in-game per le console di vecchia generazione. Lo streaming è responsabile di “alimentare” il motore con ciò che vedi sullo schermo, così come le meccaniche di gioco. Poiché la città è così affollata e la larghezza di banda del disco delle console di vecchia generazione è quella che è, questo è qualcosa che ci ha costantemente sfidati.

D: Non avete testato le console di vecchia generazione per tenere sotto controllo l’esperienza?

A: Lo abbiamo fatto. Come si è scoperto, i nostri test non hanno mostrato molti dei problemi che hai riscontrato durante il gioco. Man mano che ci avvicinavamo al lancio, abbiamo assistito a miglioramenti significativi ogni giorno e credevamo davvero di essere riusciti a fornire l’ultimo aggiornamento giornaliero zero.

D: Perché c’era un divario tra le recensioni su PC e console?

R: Abbiamo iniziato a inviare le chiavi di revisione del PC per avviare il processo di revisione nella prima settimana di dicembre. Il 10 dicembre, giorno del lancio, abbiamo iniziato davvero bene con le recensioni dei PC e, sebbene non sia perfetta, questa è una versione del gioco di cui eravamo, e siamo tuttora, molto orgogliosi. Quando si tratta del processo di revisione per le console, nello stesso momento in cui sono stati inviati i codici PC, stavamo ancora lavorando duramente per migliorare la qualità del gioco sulle console di vecchia generazione. Ogni giorno in più in cui abbiamo lavorato al giorno dell’aggiornamento zero ha portato miglioramenti visibili: ecco perché abbiamo iniziato a inviare codici console per le revisioni l’8 dicembre, che è stato più tardi di quanto avevamo pianificato.

D: Cosa avete fatto dal lancio per migliorare il gioco?

R: La nostra massima priorità dal lancio è stata quella di correggere i bug in Cyberpunk 2077. Abbiamo già rilasciato tre hotfix che hanno migliorato il gioco, ma questi sono solo l’inizio.

D: Cosa avete intenzione di fare in futuro per riparare Cyberpunk 2077?

R: Il nostro obiettivo è risolvere i bug e gli arresti anomali che i giocatori stanno riscontrando su ogni piattaforma. Ci si può aspettare di più in termini di patch, sia piccole che grandi, da rilasciare regolarmente. Il primo aggiornamento sarà disponibile nei prossimi 10 giorni e sarà seguito da un aggiornamento più ampio e significativo nelle settimane successive. I nostri piani per supportare Cyberpunk 2077 a lungo termine sono invariati e continueremo a introdurre aggiornamenti e patch per offrire a tutti i giocatori su tutte le console e PC una migliore esperienza con il gioco.

D: Avete detto che ci sarebbero stati contenuti scaricabili gratuitamente per il gioco “all’inizio del 2021”, questo sarà influenzato dai miglioramenti?

R: Stiamo ancora pianificando di rilasciare contenuti scaricabili gratuitamente per il gioco, proprio come con The Witcher 3. Tuttavia, abbiamo deciso che la nostra priorità è lavorare sulle correzioni e sugli aggiornamenti più importanti. Successivamente rilasceremo contenuti scaricabili gratuitamente e nei prossimi mesi avremo altro da dire al riguardo.

D: Quando possiamo aspettarci l’aggiornamento di prossima generazione per Cyberpunk 2077?

R: Per coloro che stanno giocando su console di nuova generazione grazie alla retrocompatibilità, quest’anno stiamo pianificando l’aggiornamento gratuito di nuova generazione per Cyberpunk 2077 su console Xbox Series e PlayStation 5. Puntiamo alla seconda metà dell’anno e riveleremo di più quando avremo di più da condividere.

D: State facendo in modo che il team lavori sulle patch?

R: Il team sta lavorando per apportare correzioni rilevanti al gioco senza tempi supplementari obbligatori. Evitare il crunch su tutti i nostri progetti futuri è una delle nostre massime priorità.

D: Quando tornerà il gioco sul PlayStation Store?

R: Stiamo lavorando a correzioni e aggiornamenti e stiamo lavorando con Sony per riportare Cyberpunk 2077 sul PlayStation Store il prima possibile.

D: Qual è lo stato dell’iniziativa Help Me Refund?

R: L’iniziativa sta procedendo secondo i piani e abbiamo appena inviato la prima ondata di rimborsi.


Ricordiamo che Cyberpunk 2077 è disponibile su PS4, Xbox One, PC (Steam / Epic Games Store / GOG) e Stadia.

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che dura ancora tutt'oggi.

ARTICOLI CORRELATI

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: