E’ venuto a mancare Andy O’Neil, co-fondatore di Bluepoint Games

Andy O'Neil

Bluepoint Games ci da la triste notizia del decesso di Andy O’Neil, venuto a mancare poche ore fa.

Sui social leggiamo le parole di addio:
Siamo rattristati dall’annunciare che uno dei nostri fondatori, Andy O’Neil, è passato a miglior vita. Andy era una parte fondamentale della creazione di Bluepoint Games e le sue capacità di ingegnere hanno catapultato un team di due persone fino al punto in cui si trova adesso.

Andy, mai spaventato dalle sfide, ci ha guidati attraverso progetti complessi e ha superato le aspettative. Ci ricorderebbe che facciamo questo lavoro non perché è facile, ma perché è difficile. Ha sempre spinto Bluepoint a fare grandi cose e continueremo il suo lascito.”

Negli ultimi 20 anni Andy ha chiamato Austin casa. Ha sempre sposato lo stile di vita locale. La musica dal vivo era una grande parte di lui, e spesso partecipava a festival musicali o suonava il basso per gli amici a casa o in giro per la città. Amava fare escursioni in bicicletta. Era sempre pronto per un buon martini e amava stare con gli amici e farsene di nuovi. Il contributo di Andy all’industria del videogame non sarà mai dimenticato. Siamo rattristati dalla sua morte, ma grati per il fatto che sia stato parte delle nostre vite.

Siamo molto dispiaciuti della perdita e facciamo le nostre più sentite condoglianze. Oggi se ne va una persona che ha riporato grandi sogni sulle nostre console. Grazie di tutto e per tutto.

fonte

Alessandro Zingariello

Nato nel 1996, coltivo la mia passione fin dai 4 anni. Ho cominciato a giocare con mio padre a Space Invaders su Play Station e lì è nato il mio amore per i videogiochi.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: