EA Kinder Sorpresa, così sono le loot box?
I rappresentati di EA e di Epic Games si sono incontrati per risolvere la situazione loot box.

EA Kinder Sorpresa

I rappresentanti di EA ed Epic si sono incontrati questa settimana con il comitato per il digitale e per la cultura. Il parlamento britannico si è riunito in una sessione di indagini sulle tecnologie coinvolgenti e sconvolgenti. I parlamentari hanno interrogato avvocati e dirigenti di marketing in un incontro teso, toccando argomenti come la verifica dell’età e dei loot box.

Le cose sono iniziate in modo molto bizzarro quando ad Epic è stato chiesto di rispondere alle critiche del principe Harry su Fortnite. Forse era una novità per gli americani, che molto probabilmente non devono preoccuparsi di ciò che pensa il nipote della Regina.

Da li sono stati usati aneddoti come prova, ma quando Epic ed EA non hanno fornito risposte, i parlamentari hanno fatto la stessa domanda in modo diverso ma non troppo, girando in un ciclo noioso.
Quanta gente spende in Fortnite? Era un dettaglio che i parlamentari erano particolarmente intrigati e incuriositi, ma Epic decide di adottare il silenzio radio sia per la prima che per la ventesima volta.

Quando gli editori hanno risposto finalmente alla domanda, sono stati così fantasiosi che il parlamento voleva puntare in modo dispregiativo le tanto amate loot box, ma EA difende a spada tratta definendoli divertenti con sorprese come i “kinder”

Se entri in un negozio e cerchi il tanto amato Kinder Sorpresa, lo apri per scoprire il giocattolo e ti rende felice e fa piacere alle persone. Le sorprese fanno parte dei giocattoli che siano Kinder o altri prodotti random.

Kerry Hopkins, vicepresidente legale e governativo degli affari.

Hopkins ha aggiunto che EA è d’accordo con le commissioni di gioco del Regno Unito e dell’Australia, che hanno scoperto che i loot non sono un gioco d’azzardo. È solo una sorpresa “salutare”.

Non molto d’accordo sull’essere salutare, visto che dopo il trentesimo pacchetto puoi trovare anche dei doppioni.

Parere Personale

Il parlamento chiede la chiusura della chat per problemi linguistici, ma Epic conferma che loro non hanno il dominio sulla chat.

Se un ragazzo di 15 anni si presenta in un casinò e cerca di entrare in un negozio dove si può’ scommettere, è la responsabilità dei genitori fermare quel bambino o il proprietario del negozio?

L’aria si è fatta pesante, con la tensione alle stelle ed è strano come quella tensione non è stata mai interrotta dalle battute poco amichevoli dell’avvocato.

 Puoi guardare l’intera lunga e tortuosa sessione qui.

EA Kinder Sorpresa, così sono le loot box? 1


Alessandro Zingariello

Nato nel 1996, coltivo la mia passione fin dai 4 anni. Ho cominciato a giocare con mio padre a Space Invaders su Play Station e lì è nato il mio amore per i videogiochi.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: