Final Fantasy 7 Remake avrà una modalità combattimento “Classica”
Durante il TGS 2019 è stato mostrato un gameplay del gioco e abbiamo scoperto della "modalità Classica" per i combattimenti.

Final Fantasy 7 Remake

Durante il Tokyo Game Show 2019 uno dei protagonisti è stato sicuramente il titolo di Square Enix in arrivo a Marzo, ovvero Final Fantasy 7 Remake.

Nei giorni scorsi era stato rilasciato un trailer che ha colpito molti fan e non della serie. Oltretutto, era già stato rilasciato un altro video gameplay di 15 minuti, il cui focus era proprio sui combattimenti e l’esplorazione.

Per non farsi mancare niente, Square ha rilasciato un ulteriore gameplay durante l’evento giapponese, nel quale possiamo vedere Tifa e Aerith in azione, l’evocazione di Ifrit e alcuni dettagli sulla Modalità Classica, della quale ha parlato il producer Yoshinori Kitase sul palco.

Nel caso non conosciate la serie, o non avete visto nulla su Final Fantasy 7 Remake, il sistema di combattimento standard consiste in scontri in tempo reale che vanno a riempire la barra ATB, ciò permette di mettere in pausa l’azione ed eseguire attacchi speciali, magie ed usare strumenti.

Parlando invece della modalità Classica, gli attacchi sono automatici e la barra ATB si riempe da sola, andando a semplificare i combattimenti per i meno veterani e lasciando al giocatore solo l’utilizzo del menù ATB, un po’ come succedeva con l’originale sistema di combattimento.

La modalità Classica è un’opzione da attivare separatamente dalle impostazioni ed è intesa non solo per semplificare i combattimenti, ma anche per avvicinarsi a quei combattimenti a turni del Final Fantasy 7 originale.

Ricordiamo che Final Fantasy 7 Remake sarà disponibile solo su PS4 ed uscirà il 3 Marzo 2020.

fonte

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della Play Station cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che sarebbe durata tutta la vita.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: