Frostpunk: The Last Autumn è l’espansione prequel prima che il mondo si congelasse
Nella nuova espansione The Last Autumn di Frospunk, potremo conoscere il mondo prima che fosse congelato completamente.

Frostpunk: The Last Autumn

Il mondo di Frostpunk era già congelato quando ci siamo presi carico di una delle ultime città dell’umanità, ma il nuovo DLC, The Last Autumn, ci mostrerà il prima.

Frostpunk: The Last Autumn ci porterà a un punto precedente, prima che tutto fosse freddo. The Last Autumn è ambientato durante la costruzione del generatore salvavita che riscalda la città di Frostpunk, quando si poteva ancora vedere l’erba e tutta l’acqua non era diventata ghiaccio.

Invece di occuparci di un gruppo di sopravvissuti disperati e affamati, gestiremo un team di ingegneri che costruiscono il generatore. Ciò non significa che stia allontanando dai suoi temi di sopravvivenza, poiché il sito è lontano dalla civiltà e dovrà affrontare una serie di nuove crisi. Per fortuna c’è anche un nuovo “Libro delle Leggi” che consentirà di plasmare la nostra piccola società, insieme a più tecnologia ed edifici alimentati a vapore.

È una prospettiva piuttosto desolante, vista l’inevitabilità del grande congelamento e della fine del mondo, ma desolante è la ragion d’essere di Frostpunk. Lo scenario principale inizia senza speranza, ma questa volta vedremo la sua vera discesa mentre il pianeta inizia a congelare.

video

Forstpunk: The Last Autumn uscirà il 21 Gennaio 2020 e farà parte del Season Pass. Il prossimo DLC, Project TVADGYCGJR, arriverà anch’esso l’anno prossimo, ma dovremo attendere conferme ufficiali.

fonte

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della Play Station cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che sarebbe durata tutta la vita.

Lascia un commento

Traduci »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: