Gears 5 non avrà loot box e Season Pass
The Coalition ci conferma che in Gears 5 non saranno presenti nè le famigerate loot box, nè tanto meno dei Season Pass.

Gears 5

Gears 5 non avrà nè loot box, nè tanto meno dei Season Pass, ma non mancheranno di certo le micro-transazioni. Le conferme arrivano direttamente da The Coalition, i quali vogliono provare un metodo nuovo di rilascio di contenuti aggiuntivi per il loro prossimo titolo.

Ne hanno parlato in un post sul blog ufficiale della serie Gears, dove è stato annunciato che le mappe DLC saranno gratuite e saranno assenti le Gear Box, introdotte con il capitolo precedente, ovvero delle loot box acquistabili con crediti di gioco o soldi reali.

Gears 5, al loro posto, introdurrà un sistema chiamato “Tour of Duty“, simile ai pass battaglia di Fortnite, che darà ricompense ai giocatori più avvezzi. Gli oggetti saranno ottenibili comunque giocando e sarà molto semplice capire cosa fare per ottenerli. Non esisteranno contenuti puramente acquistabili, tutto è per tutti.

I giocatori potranno anche ottenere una “Supply Drop“, che fornirà casualmente un oggetto dopo aver giocato in multiplayer per un certo lasso di tempo. E se si trovano dei doppioni? Niente paura, perché potranno essere convertiti in Scrap ed esser spesi per l’acquisto di nuovi oggetti o abilità da migliorare.

Gear 5 avrà anche uno shop, ma sarà solamente per oggetti estetici ed acquistabili con la moneta Iron ottenuta anche da Tour of Duty.

Gears 5 sarà disponibile dal 10 Settembre 2019 per Xbox One e PC e farà parte da subito del catagolo di Xbox Game Pass. Tra l’altro, con Xbox Game Pass Ultimate sarà possibile giocarlo con quattro giorni di anticipo.

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della Play Station cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che sarebbe durata tutta la vita.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: