Google: niente più tablet e due progetti annullati
Google decide di ritirarsi dal settore dei tablet annullando anche due progetti in corso.

Google Pixel Slate

Google ha deciso di ritirarsi dal mercato dei tablet, senza dare troppe spiegazioni riguardo a questa scelta. Molto probabilmente, la scelta è stata presa in sfavore della concorrenza che per Google potrebbe sembrare insuperabile.

Google continuerà a produrre smartphone ma niente più tablet a quanto pare. L’ultimo prodotto è stato il Pixel Slate uscito nel 2018, anche se la produzione “ibrida” all-in-one e convertibili dovrebbe continuare anche successivamente a questa notizia. Stando a delle notizie, la casa statunitense era al lavoro su due nuovi dispositivi tablet che, a questo punto, non avranno più speranza di vedere il loro posto negli store mondiali.

Inoltre, lo sviluppo di Chrome OS continuerà senza preoccupazioni sia per i dispositivi attualmente disponibili che per quelli futuri.

fonte

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della Play Station cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che sarebbe durata tutta la vita.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: