Google Stadia non supporterà il 4G
Arrivano conferme riguardo all'uso "portatile" di Google Stadia che non sarà presente.

Google Stadia Logo e Controller

Il servizio di streaming di Google, Google Stadia, sta continuando a far parlare di se. Abbiamo parlato poco tempo fa del costo dei giochi sulla piattaforma e abbiamo scoperto che non consumerà troppi dati. Ora ci arriva la conferma: niente 4G per Stadia.

Ci viene detto che Google Stadia non è pensato per il gioco in mobilità, ma in un futuro arriverà una versione compatibile con il 5G, sfortunatamente anch’esso sarà riferito a connessioni casalinghe. Ma quindi, come si fa con smartphone e tablet? Anche per essi sarà necessario giocare da casa, niente portabilità.

Questo era già un punto che si poteva intuire, dato che su dispositivi mobile non supporterà il touch screen e, quindi, si dovrà utilizzare per forza un controller compatibile. Parlando invece del supporto ad iOS e Android, sarà rilasciata in futuro un’applicazione dedicata, ma niente giochi, solo la gestione del profilo sarà disponibile.

Google Stadia è chiaramente una “console” casalinga e non possiamo stupirci se non sarà mai possibile giocare da dispositivi mobile e/o fuori casa.

fonte

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della Play Station cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che sarebbe durata tutta la vita.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: