Arrivano grandi annunci da parte di THQ Nordic
Come lo sviluppo del nuovo Saint Row V, la lavorazione continua di Dead Island 2, e l'acquisizione della Gunfire Games.

THQ Nordic logo

Il nuovo rapporto intermedio di THQ Nordic ha lasciato cadere casualmente alcuni grandi annunci su di noi in alcune importanti serie di giochi che non vediamo da un pò di tempo.

Il rapporto del primo trimestre, focalizzato su aprile-giugno 2019, spiega che THQ Nordic insieme alla Deep Silver e Coffee Stain hanno registrato una crescita delle vendite del 33% su base annua, con un fatturato netto totale di 641 milioni di corone svedesi (circa $ 67 milioni di euro). È una figura forte e la società ha seguito con diversi annunci.

Il primo è che Volition sta lavorando al primo nuovo gioco di Saints Row dal Saints Row IV del 2013 (senza contare gli spin-off Agents of Mayhem). Il team è “profondamente in sviluppo” nel prossimo titolo, che hanno definito un “full entry”. Fondamentalmente, sarà Saints Row V, di nome o no. Non sono stati forniti ulteriori dettagli, ma è la conferma più concreta che abbiamo avuto in arrivo un nuovo gioco.

THQ Nordic ha anche annunciato che Dead Island 2, come promesso, è ancora in lavorazione. Il gioco è ora in fase di elaborazione su Dambuster Studios, lo studio dietro Homefront: The Revolution del 2016. Dead Island 2 ha avuto uno sviluppo travagliato: originariamente era in fase di sviluppo presso Yager Development, prima che Sumo Digital si occupasse del progetto nel 2016. Non è chiaro se siano ancora coinvolti.

Il rapporto parla anche dell’acquisizione da parte di Deep Silver della licenza TimeSplitters dell’anno scorso, affermando che Steve Ellis, uno dei creatori originali della serie, si è unito per “aiutare a tracciare il corso futuro per questo franchise”. L’ultimo gioco TimeSplitters è stato TimeSplitters 2005: Future Perfect. Il rapporto afferma inoltre che Fishlabs, noto per la sua serie di giochi Galaxy on Fire, sta lavorando a diversi progetti senza preavviso e nuovi IP.

Inoltre, THQ Nordic ha annunciato l’acquisizione di Gunfire Games, gli sviluppatori di Darksiders III. In un comunicato stampa, l’amministratore delegato del gruppo Lars Wingefors ha affermato che “stanno rafforzando l’impronta di THQ Nordic negli Stati Uniti e stanno aggiungendo un team di sviluppo esperto e di talento che conosciamo molto bene dopo aver collaborato su Darksiders.”

fonte

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: