NewsMicrosoftSony

Green Hell in uscita su PS4 e Xbox One a Giugno

Attualmente disponibile su PC e Switch.

Green Hell

Creepy Jar rilascerà le versioni per PS4 e Xbox One del gioco di sopravvivenza open-world Green Hell a Giugno, ha annunciato lo sviluppatore.

Green Hell è stato lanciato per la prima volta su PC (Steam) a Settembre 2019. Una versione Switch portata da Forever Entertainment è stata rilasciata ad Ottobre 2020.

Ecco una panoramica del gioco, tramite la sua pagina Steam:

Info

Green Hell è un simulatore di sopravvivenza open-world ambientato nell’ambientazione unica e inesplorata della foresta pluviale amazzonica.

Rimani solo nella giungla senza cibo o attrezzature, cercando di sopravvivere e trovare la via d’uscita. Aggrappato alla vita, il giocatore intraprende un viaggio duraturo poiché gli effetti della solitudine pesano non solo sul corpo ma anche sulla mente. Quanto tempo puoi sopravvivere contro i pericoli dell’ignoto?

In questo viaggio, non riceverai alcun aiuto dal mondo esterno. Equipaggiato solo con le tue mani nude, dovrai imparare le vere tecniche di sopravvivenza per costruire rifugi, creare strumenti e fabbricare armi per cacciare e difenderti. Costantemente minacciato dalla giungla combatterai sia con animali selvatici che con malattie tropicali. I giocatori dovranno anche affrontare le trappole impostate dalla propria mente e le paure che strisciano nell’oscurità della giungla infinita.

Storia

Sei gettato in profondità nella foresta pluviale amazzonica color smeraldo e impenetrabile. L’inferno verde. Il tuo obiettivo è sopravvivere nelle profondità di un ambiente da incubo usando mezzi veramente intuitivi per fuggire. Avendo solo una radio a tua disposizione seguirai la voce familiare di una persona amata attraverso questa giungla infinita e inospitale, svelando un po ‘alla volta come ci sei arrivato in primo luogo. Quello che scoprirai sarà peggio di quello contro cui hai combattuto così duramente per sopravvivere.

La domanda

Dove può vagare la mente umana?

Sim di sopravvivenza realistico

» Uso di vere tecniche di sopravvivenza (incluso l’accensione di fuochi, la costruzione di campi, la costruzione di trappole per animali).
» Approvvigionamento e composizione di oggetti che consentono la sopravvivenza (comprese armi e strumenti).
» Approvvigionamento alimentare (caccia, coltivazione).
» Trattamento di ferite, malattie e altre lesioni, a seconda della situazione.

Thriller psicologico

La storia di Green Hell enfatizza gli aspetti psicologici della sopravvivenza in condizioni estreme. Il giocatore affronta una situazione spietata, isolato e lotta per sopravvivere un altro giorno. La battaglia dei giocatori non sarà solo contro l’ambiente mentre combatti per mantenere la tua sanità mentale. Riuscirai o cadrai nel profondo della tua mente? Per svelare la verità il giocatore dovrà combattere la battaglia più dura che combatterà mai: la lotta contro se stesso, le proprie debolezze e paure.

Impostazione della foresta pluviale amazzonica

La foresta pluviale amazzonica è l’ambiente naturale più ricco del mondo. Esoticamente mozzafiato, spettacolare, multicolore, pieno di toni e suoni ma mortale, mortale, intransigente per gli ignoranti.

» Parte della foresta pluviale amazzonica come mappa del mondo per l’ambientazione.
» La ricchezza delle piante e la moltitudine di specie animali (mammiferi, rettili, uccelli e insetti).
» Simulazione della presenza naturale e del comportamento degli animali.
» Ambiente che cambia dinamicamente a causa del tempo.

Meccanica unica

La sopravvivenza in condizioni così estreme richiede forza di volontà, senza di essa siamo condannati solo alla follia e alla morte. In Green Hell, il tuo benessere, sia fisico che psicologico, è strettamente correlato. La modalità di ispezione del corpo consente al giocatore di diagnosticare se stesso e curare il proprio corpo. In questa modalità, possiamo anche rimuovere tutti i tipi di parassiti che hanno deciso di trasformare il tuo corpo in una casa.

I parametri psicofisici del giocatore includono:
» Condizione psicologica.
» Condizione fisica.

Caratteristiche uniche

» Ambiente: micidiale ma bellissima foresta pluviale amazzonica.
» Modalità di ispezione del corpo.
» Una moltitudine di fauna e flora e i pericoli che attendono il giocatore.
» L’ambiente e la situazione influiscono sulla psicologia del giocatore.
» Impatto dei cambiamenti ambientali sull’ecosistema.
» Una storia avvincente.
» Ambiente che cambia dinamicamente.

Vi lasciamo un nuovo trailer qui sotto.

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che dura ancora tutt'oggi.

ARTICOLI CORRELATI

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: