Gylt di Tequila Works potrebbe non essere un’esclusiva di Google Stadia
Gylt di Tequila Works potrebbe non essere un'esclusiva di Google Stadia.

Gylt

Il prossimo gioco di Rime Tequila Works, un puzzle game chiamato Gylt, è stato annunciato all’inizio di questo mese come esclusiva di Google Stadia. Ma l’esclusività di Stadia è ora in dubbio dopo che il direttore creativo dello studio Raúl Rubio Munárriz ha risposto alle domande sul servizio di streaming e ha affermato che “tutti” saranno in grado di giocare a Gylt.

OK, non abbiamo ancora confermato che è un’esclusiva,” ha detto a Eurogamer, nonostante le parole “Stadia exclusive” apparse nel titolo del trailer. Alla richiesta di chiarimenti, ha detto: “Questa è una domanda alla quale non possiamo rispondere … non abbiamo ancora risposto e non posso ancora rispondere.”

Quando è stato sottolineato che l’unico modo per giocare a Gylt, al momento del lancio se è un’esclusiva di Stadia, sarà di pagare $129 / €120 per la founder’s edition di Stadia, ha detto: “Forse sarebbe una domanda per Google.”

Dichiara inoltre che “tutti saranno in grado di giocarci,” ma non ha spiegato cosa intendesse. “Certo, cercheremo di rendere Gylt accessibile a tutti, suppongo che non si tratti di una domanda di design, ma di una questione commerciale.” “Oggi non è il momento di rispondere a questa domanda, ma state tranquilli, tutti saranno in grado di giocarci.”

Non ci resta che aspettare conferme certe e vedere se sarà davvero un’esclusiva anche solo temporanea.

fonte

Alessandro Zingariello

Nato nel 1996, coltivo la mia passione fin dai 4 anni. Ho cominciato a giocare con mio padre a Space Invaders su Play Station e lì è nato il mio amore per i videogiochi.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: