Halo: Reach banna chi ha illegalmente partecipato al test
La 343 Industries sta bannando chi ha partecipato illegalmente al test di Halo: Reach.

Halo: Reach

Il primo test per PC di Halo: The Master Chief Collection è limitato a meno di 1.000 Halo Insider, ma alcuni fan che non hanno resistito hanno cercato di introfularsi illegalmente. Il test è stato “illegalmente distribuito online,” secondo lo sviluppatore della 343 Industries, che afferma inoltre di bannare chiunque sia coinvolto.

“Se scarichi o riproduci questa copia illegale, abbiamo il diritto di bannare tutti gli account associati e di rimuoverti da tutti i programmi attuali o futuri della 343,” si legge nel loro post pubblicato sul forum, fornendo un collegamento al contratto di servizio Microsoft.

Ricordiamo inoltre che il test su Halo: Reach è stato avviato già questo venerdì e finirà domani. Contiene la campagna Halo: Reach Tip of the Spear ed è progettato sia per testare l’implementazione su Steam sia per ottenere feedback dai giocatori sullo stato corrente dei controlli con mouse e tastiera.

fonte

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: