Hideo Kojima rivela l’artwork di Death Stranding
In formato Standard e Steelbook

Death Stranding

L’artwork di Death Stranding è stato ufficialmente rivelato al Comic Con 2019 di San Diego durante il fine settimana, e potrebbe essere la cosa meno confusionaria del gioco che abbiamo mai visto. Il regista di videogiochi Hideo Kojima ha ospitato un panel alla convention, dove ha anche rivelato che Kojima preferiva Mads Mikkelsen a Keanu Reeves per il ruolo di Cliff mostrando con orgoglio il box art di Death Stranding per tutti coloro che hanno partecipato al panel. Fortunatamente, non era una di quelle fastidiose convenzioni della convention, lo ha inserito anche su Twitter. Infatti come possiamo notare qui sotto questa prima immagine è la versione standard di Death Stranding.

Mentre la seconda immagine è per la Steelbook Edition.

Kojima ha anche condiviso le versioni in formato poster completo del box art di Death Stranding, mostrando le due immagini.
Le due versioni del box art mostrano il personaggio principale Sam interpretato da Norman Reedus in quello che sembra uno scenario prima / dopo: nell’art dell’edizione standard indossa il completo con il cappuccio rivolto verso l’alto e il braccio di rilevamento dei mostri montato sulla spalla. Invece la versione di Steelbook lo mostra con il cappuccio abbassato, la faccia ricoperta di sudiciume con la differenza che il rilevatore di mostri non sarà presente. Come possiamo notare però, la posa rimane uguale in entrambe le immagini.

Per tutto il resto non ci resta che aspettare la sua data d’uscita per goderci Death Stranding, ovvero, l’8 novembre 2019 per Playstation 4.

fonte

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

Traduci »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: