I futuri giochi Pokémon potrebbe non contenere tutti i mostriciattoli tascabili
Incerto il futuro dei nostri vecchi mostriciattoli tascabili all'interno dei nuovi capitoli della saga.

Pokémon Spada e Scudo

Siamo stati abituati fin dai primi titoli della saga Pokémon a poter scambiare tra di essi i Pokémon in nostro possesso. Questa meccanica tuttavia, da quello che abbiamo potuto scoprire all’E3 2019, sembra essere assente all’interno degli ultimi due capitoli annunciati, ovvero Pokémon Spada e Scudo.

Come rivelato durante un segmento della Live Treehouse, dal produttore Junichi Masuda, i giocatori non potranno trasferire i loro Pokémon dai vecchi capitoli della saga: potranno essere accumulate quindi solo le creature presenti nel Pokedex di Galar. Questo potrebbe non riguardare solamente questi due titoli ma anche i futuri.

In un’intervista, Masuda svela che, il motivo di questa limitazione, è dovuta al tempo che avrebbe richiesto il bilanciamento e il miglioramento grafico di tutti i Pokémon presenti nel Pokedex, che attualmente ammontano a 1000 comprese le forme alternative. “Come risultato, è diventato estremamente difficile far giocare a Pokemon con una nuova personalità un ruolo attivo e bilanciare la loro compatibilità,” afferma Masuda. “Questa è la ragione per questa decisione, e abbiamo deciso che è difficile far comparire tutti i Pokemon nelle opere future.”

La risposta di Masuda, suggerisce che i futuri giochi Pokémon potrebbero anche non includere tutti i mostri della serie, anche se non esclude necessariamente la possibilità che si possa aggiungere di più ai titoli futuri. Famitsu ha chiesto se sarebbe stato il caso di Spada e Scudo, ma Masuda ha detto che era ancora “indeciso” a questo punto.

Per trasferire i mostri precedenti a Spada e Scudo, si dovrà prima trasferirli su Pokemon Home, un nuovo servizio cloud simile a Pokémon Bank per Nintendo Switch e smartphone, in uscita all’inizio del 2020. Pokémon Home ti consente di salvare qualsiasi mostro da Pokémon Bank su 3DS, così come Let’s Go Pikachu ed Eevee, Spada e Scudo e Pokemon Go, quindi portarli in Spada e Scudo, a condizione che siano nel Pokedex di Galar.

Pokémon Home

A differenza di Pokemon Bank, si potrà anche scambiare Pokémon con altri giocatori direttamente da Pokémon Home. The Pokemon Company non ha ancora condiviso dettagli sui prezzi per il servizio, ma Pokemon Bank richiede ai giocatori di avere un abbonamento che costa €5 all’anno.

fonte

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: