Il direttore della serie dei Dragon Quest Builders abbandona Square Enix
Lo conferma Kazuya Niinou stesso, annunciando la sua dipartita tramite Twitter.

Dragon Quest Builders 2

Dragon Quest Builders 2 di Square Enix è stato un grande successo dal lancio in Occidente con spedizioni in tutto il mondo che hanno attraversato fino a 1,1 milioni di unità. Anche con altri aggiornamenti in arrivo, il direttore della serie Kazuya Niinou ha annunciato che lascerà Square Enix. Niinou era stato in azienda per ben sette anni e in precedenza aveva lavorato come aiuto regista per Final Fantasy 14: A Realm Reborn.

In un recente tweet Giapponese ma tradotto grazie al sito Gematsu, Niinou ha dichiarato: “Con lo sviluppo su Builders 2 completato, ho lasciato Square Enix. A Naoki Yoshida, Noriyoshi Fujimoto, Takuma Shiraishi, a tutti i miei colleghi e a tutti coloro che si sono divertiti con i giochi che ho realizzato, grazie mille! Apprezzo davvero il vostro supporto. “

Il motivo della sua dipartita è stato rivelato in un tweet di follow-up, “Sono stato a Square Enix per circa sette anni. Mi sono sentito un pò stremato con Builders 2 e volevo provare un ciclo di sviluppo diverso da Square Enix, quindi mi sono messo in viaggio per un nuovo ambiente di sviluppo. “

La partenza di Niinou non significa che Dragon Quest Builders 2 sarà senza direzione: fungerà da personale esterno per Square Enix e monitorerà i suoi progressi. Ulteriori informazioni sui suoi piani futuri saranno rivelate la prossima settimana.

fonte

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: