Il gioco The Outer Worlds sarà basato sulle proprie scelte, afferma Obsidian

The Outer Worlds

Obsidian, che è stata acquistata l’anno scorso da Microsoft, afferma che in questo gioco sarà ancora più ampliata la libertà delle scelte del giocatore, Gamereactor ha chiesto come ci si sente a far parte della famiglia Xbox al designer della narrazione Dan McPhee, la sua risposta è stata: “Quindi … per questo, in genere è appena uscito da più persone […] una delle cose interessanti dell’essere su Xbox (Game Pass): ci sono molte persone che lo vedranno e saranno del tipo oh, è interessante e gli daranno una possibilità“.

Tuttavia, questo nuovo approccio per cercare di raggiungere un pubblico più ampio non avrà certamente un impatto sulla profondità e sulla complessità del gioco, assicura lo sviluppatore. Obsdian è nota per le sue narrazioni profonde e ramificate e questo titolo sembra non essere diverso. McPhee ha dichiarato: “Questo è un gioco di Obsidian, stiamo dando ai giocatori la possibilità di scegliere e di conseguenza dare al giocatore tutte le opportunità per interpretare il ruolo che vogliono“.

Il gioco sarà disponibile fin dal Day One su Xbox Game Pass. Hanno infine confermato che hanno lavorato duramente per fare in modo che non ci siano problemi simili a Fallout New Vegas, uno dei giochi più amati dai fan nonostante i vari bug e glitch che aveva inizialmente.

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: