Il lancio di DOOM Eternal è stato ritardato il 20 marzo 2020
Stessa sorte ha subito DOOM 64, però uscirà in conpenso anche su Playstation 4, Xbox One e PC.

Il lancio di DOOM Eternal è stato ritardato il 20 marzo 2020 1

DOOM Eternal era originariamente previsto verso la fine di quest’anno, ossia, il 22 novembre, ma recentemente gli sviluppatori id Software si sono recati su Twitter per annunciare di aver ritardato la data di rilascio. Il lancio del gioco è stato ritardato di alcuni mesi “per assicurarsi che possano offrire la migliore esperienza,” come detto da id, il gioco non verrà rilasciato su Playstation 4, Xbox One, Google Stadia e PC il 20 marzo 2020.

Inoltre come possiamo ben notare la versione per Nintendo Switch non è stato menzionata. Questo perché id Software ha anche confermato che la versione Switch verrà rilasciata dopo tutte le altre versioni. Una data di uscita per la versione Nintendo Switch del gioco non è stata menzionata, ma sarà annunciata “in futuro.”

Nel frattempo, id Software conferma anche che la Modalità invasione che consentirà ai giocatori di invadere le reciproche campagne mentre giocano come demoni, non sarà disponibile fin da subito al lancio del gioco e verrà invece aggiunta al titolo dopo il rilascio gratuitamente.

Infine, id Software ha anche confermato che DOOM 64 non si limiterà a essere rilasciato su Nintendo Switch, ma anche su Xbox One, Playstation 4 e PC. Però sarà ritardato pure quel titolo e farà capolino lo stesso giorno di DOOM Eternal, ossia, il 20 marzo 2020.

( n. d. r. Come ben sapete a mio parere è sempre meglio far ritardare un titolo, se in caso gli sviluppatori notano alcuni problemi all’interno del loro gioco. Visto che almeno aspettando molto probabilmente verranno risolti o perlomeno la maggiorparte. Quindi non è successo nessun dramma anche con questo ritardo, basterà attendere tutto qua. L’unica pecca di tutto questo è che potevano magari avvisare qualche mese prima.)

fonte

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: