Il rilascio di Death Stranding su PC è stato ritardato
Le motivazioni sono dovute alla momentanea chiusura degli studi di Kojima Productions, per via del COVID-19.

Death Stranding

Oggi tramite Twitter hanno annunciato che Death Stranding su PC sarà ritardato, la sua nuova data d’uscita è programmata ora per il 14 luglio 2020.

Come possiamo vedere qua sopra le motivazioni di questo ritardo è dovuto alla momentanea chiusura degli studi di Kojima Productions, per via del COVID-19 facendo così lavorare lo staff a casa propria.

Beh che dire fortunatamente il ritardo non è eccessivo, l’importante è badare prima alla propria salute no?

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

Traduci »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: