In arrivo su Steam Chernobylite in Accesso Anticipato
Sviluppato e pubblicato da The Farm 51, ambientato sul disastro di Chernobyl, disponibile il 16 ottobre.

Chernobylite

Chernobylite è un rompicapo fantascientifico attraverso la zona del disastro di Chernobyl che arriverà su Steam in Accesso Anticipato il 16 ottobre. Gli sviluppatori considerano Chernobylite come un’esperienza di sopravvivenza “non lineare” di fantascienza in cui le tue scelte dettano la progressione della storia attraverso nove missioni della storia e oltre otto ore di gioco.

La storia sembra abbastanza semplice in superficie. Il compito sarà quello di trovare la tua ragazza, scomparsa 30 anni prima nel disastro nucleare di Chernobyl. Poi scopriremo che potremo comunicare con il nostro amante perduto da tempo attraverso un’altra dimensione, introducendo gli elementi fantascientifici della storia. Man mano che andremo avanti nel gioco tutto questo diventerà persino ancora più strano.

L’Accesso Anticipato consentirà ai giocatori di esplorare un’area limitata della Chernobyl Excursion Zone, che lo sviluppatore The Farm 51 afferma essere una replica “accurata con scansione 3D” dell’area contaminata. La pagina Steam dice che l’Accesso Anticipato consentirà il feedback dei giocatori di influenzare il design finale della Excursion Zone, che The Farm 51 afferma che è troppo grande e complesso per essere ricreato fedelmente al 100%. Detto questo, lo studio afferma che il gioco è “completamente giocabile” nel suo stato di Accesso Anticipato e che la versione completa costerà di più per premiare i primi sostenitori.

The Farm 51 afferma di voler lasciare Chernobylite in Accesso Anticipato dai 10 ai 14 mesi prima di rilasciare la versione completa, che introdurrà ulteriori aree giocabili, eventi della storia, personaggi, armi e meccaniche di gioco.

fonte

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: