King of Seas annunciato per PS4, Xbox One, Switch e PC


Il gioco di ruolo piratesco arriverà questo Autunno sul mercato.

King of Seas

Lo sviluppatore 3DClouds ha annunciato il gioco di ruolo a tema piratesco King of Seas per PS4, Xbox One, Switch e PC e verrà lanciato questo Autunno.

Siamo entusiasti che dopo un anno di duro lavoro, siamo finalmente pronti a svelare King of Seas, il nostro progetto più ambizioso fino ad oggi,” ha dichiarato il fondatore e CEO di 3DClouds Francesco Bruschi in un comunicato stampa. “Abbiamo riversato tutto il nostro talento creativo nella creazione di questo straordinario mondo dei pirati e non vediamo l’ora di condividerne altri con voi nelle prossime settimane.”

Ecco una panoramica del gioco, tramite 3DClouds:

King of Seas ti immerge in un tempo di pirati, feroci battaglie navali, tesori nascosti e isole perdute, il tutto ambientato in uno straordinario mondo di gioco generato proceduralmente. Imbarcati in un viaggio epico per vendicare la morte di tuo padre, navigando attraverso acque sconosciute e combattendo con altre navi mentre promuovi la tua pretesa di diventare il re di tutti i pirati.

Il dinamico mondo di gioco di King of Seas reagirà ad ogni tua azione costringendoti a valutare la tua strategia ad ogni turno e ad adattarti alle nuove sfide che ti attendono. Le rotte navali potrebbero cambiare, il che significa che dovrai cercare nuovi modi per conquistare insediamenti o condizioni meteorologiche avverse potrebbero richiedere la navigazione di rotte nuove e più pericolose quando ti dirigi verso le isole per commerciare merci o migliorare le tue navi. Interagisci con un intrigante cast di personaggi che potrebbero guidarti verso tesori nascosti o condurti in trappole mortali mentre altri pirati cercano di saccheggiare il tuo oro. Una cosa è certa, ci sono avventure da affrontare e battaglie da combattere mentre modellerai il tuo impero in alto mare.

Vi lasciamo al trailer d’annuncio di King of Seas.

video

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della Play Station cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che sarebbe durata tutta la vita.

Lascia un commento

Traduci »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: