NewsNintendoPCSony

Kizuna AI: Touch the Beat! in arrivo il 22 Febbraio 2023 su PS5 e PS VR2; 27 Aprile su PS4 e PS VR, Switch e PC

Le versioni PS4 e Switch usciranno anche in versione fisica in Giappone.

Kizuna AI: Touch the Beat!

Kizuna AI: Touch the Beat! verrà lanciato su PS5 (PS VR2) il 22 Febbraio 2023, seguito da PS4 (PS VR), Switch e PC (Steam) il 27 Aprile, ha annunciato Gemdrops.

In Giappone, le versioni PS4 e Switch saranno disponibili anche fisicamente in edizione standard e limitata. Quest’ultima include una scatola speciale, una penna luminosa, un asciugamano sciarpa, una tracolla, una custodia per carte e una carta personale speciale, un cinturino in silicone e un biglietto per il concerto (numerato individualmente, non utilizzabile). La versione per PS4 includerà un aggiornamento gratuito alla versione PS5.

Ecco una panoramica del gioco, tramite Gemdrops:

■ A PROPOSITO

Cos’è Kizuna AI: Touch the Beat!?

Un gioco ritmico in cui puoi giocare con Kizuna AI. Originariamente disponibile per Meta Quest, sono stati aggiunti nuovi contenuti e la “Modalità non VR” che consente di giocare senza un dispositivo di realtà virtuale. L’uso degli input del controller dà nuova vita al gioco e porta una nuova sensazione ai giochi ritmici. Ma ovviamente sono supportati i dispositivi di realtà virtuale. Il gioco offre anche più del semplice modo tradizionale di giocare a giochi ritmici in uno spazio di realtà virtuale con la “Modalità di visualizzazione” inclusa. Ciò ti consente di muoverti liberamente nell’ambiente in ogni fase. Quindi, se giochi a questo titolo puoi effettivamente “incontrare Kizuna AI nello spazio virtuale”.

Compatibile con PS VR e PS VR2

Questo titolo è compatibile con i dispositivi di realtà virtuale (può essere giocato anche senza un dispositivo di realtà virtuale). La versione PS5 supporterà PS VR2, la cui uscita è prevista per l’inizio del 2023. Ciò consentirà un’esperienza più realistica.
Nella versione PS4, utilizzerai il controller di movimento PS Move insieme al dispositivo PS VR per giocare nello spazio della realtà virtuale.

Vi lasciamo il nuovo trailer qui sotto.

Segnala un Errore

Davide Fanelli

Nato nel 1996 ho iniziato a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la mia passione per i videogiochi che permane ancora tutt'ora.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Back to top button