La beta di Black Mesa Xen è disponibile
Black Mesa Xen è stato finalmente rilasciato in una versione beta.

Black Mesa Xen

E’ passato molto tempo per l’uscita di questo ultimo capitolo di Black Mesa. Quando Black Mesa, una ricreazione di un modder di Half-Life in Source engine rilasciata nel 2015, si era conclusa con Gordon Freeman che saltava in un portale verso lo Xen. Non è ancora completo, ma è stata rilasciata finalmente una versione beta del capitolo Xen di Black Mesa.

Lo scopo di questa beta è collezionare bug e feedback da vari computer,” viene detto su un post della pagina Steam di Black Mesa. “Abbiamo fatto diversi ed importanti miglioramenti e cambiamenti al Source engine e, vogliamo che il gioco sia il più fluido possibile. Se volete essere partecipi ai test, scaricate la beta. Se volete invece l’esperienza rifinita di Xen, allora dovrete attendere. Non manca molto!

Ci sono sicuramente alcuni problemi con la beta di Xen, come drastici cali di framerate in 4K, problemi con il ragdoll in acqua, collisioni assenti con piante e radici nella palude, ma non è solo questo. Hanno incoraggiato ai beta tester di segnalare i problemi sul loro forum di Steam o il loro Discord del gioco.

Se volete partecipare alla beta, dovrete per prima cosa possedere Black Mesa nella vostra libreria Steam, dopo di chè, recarvi nelle proprietà del gioco, beta e selezionare dalla lista “public beta”. Una volta scaricato l’aggiornamento, potrete giocare tranquillamente i nuovi capitoli dal menù Nuova Partita.

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della Play Station cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che sarebbe durata tutta la vita.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: