La mappa di Watch Dogs: Legion sarà diversa in confronto ai suoi precedenti titoli
Confermato da Kaitlin Tremblay, durante un'intervista rendendola molto più viva e realistica.

Watch Dogs: Legion

A quanto pare Watch Dogs: Legion avrà la mappa simile sulle dimensioni ma parecchio diversa nell’ambientazione rendendola molto più viva e realistica rispetto ai suoi precedenti titoli, gli sviluppatori infatti ne hanno parlato abbastanza dell’ambientazione di Londra nelle ultime settimane, dai suoi interni raffinati al design che promuove la rigiocabilità.

Di recente, mentre parlava con il sito The Gamer, la lead narrative designer Kaitlin Tremblay ha parlato dell’ambientazione. Secondo Tremblay sebbene la mappa in Legion abbia all’incirca le stesse dimensioni dei due precedenti giochi, sembra molto più viva e diversificata.

“Per me si sente la differenza, è difficile da confrontare, si percepiscono più o meno allo stesso modo, ma Londra è così piena di vita, abbiamo così tanti quartieri giocabili dalla Londra reale che sembrano distinti l’uno dall’altro che ogni area della mappa sembra davvero il suo posto, “ ha detto Tremblay.

“Viaggiando da Westminster a Camden, senti quella transizione, quindi la mappa sembra molto viva, reale e grande, perché c’è stato messo parecchio amore in ogni quartiere e assicurandoci che quel quartiere sia rappresentativo di ciò che è nel mondo.” Insomma sembra che si siano concentrati questa volta parecchio sulla qualità del gioco, motivo per cui magari stanno dedicando maggior tempo al titolo.

fonte

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: