Le mie impressioni su HALF DEAD 2
Queste sono le mie personali impressioni sul gioco, e vi racconterò un pò com'è fatto il titolo.

HALF DEAD 2

Come il primo capitolo, il titolo HALF DEAD 2 è ispirato dal film The Cube, dove l’obiettivo è scappare da questo luogo, pieno di trappole mortali, sfruttando le proprie scarpe, (o quelle di altri) per evitare le stanze pericolose.

Questa volta insieme alla modalità classica cooperativa, hanno aggiunto la Battle Royale chiamata Carneficina, dove potremo partecipare fino a 16 persone combattendo tra i giocatori e trovando anche in quel caso la via d’uscita per vincere. Ovviamente, in entrambe le modalità potremo curarci con le bende, pillole e medikit.

Tutto quanto è stato abbastanza migliorato, ad esempio nella modalità Carneficina quando otterremo le varie armi potremo persino fortificare, usando le modifiche sparse nelle casse durante la partita tra cui: Elettricità, Veleno, Chiodi e il Fuoco. Insieme a queste cose potremo sfruttare pure altri oggetti per mettere in difficoltà l’avversario come la Neurotossina, Dinamite, Molotov, Flashbang, Granata a Impulso, e infine potremo usare uno strumento per barricare con del legno le porte rallentando il nemico.

A proposito, potremo avere una piccola chicca che hanno lasciato per farci magari passare del tempo durante l’attesa, ovvero, le scarpe infinite. Mentre la corsa è stata rimossa lasciando direttamente una camminata leggermente più veloce.

Unica pecca negativa, la carenza di utenti nel gioco, praticamente lo stesso problema che aveva il primo titolo. Spero che prima o poi abbiano il successo che meritano, visto che pure il prezzo richiesto (4,99 Euro) per essere comprato è davvero ottimo. Ma soprattutto, mi auguro che lo mantengano aggiornato inserendo nuovi contenuti.

Vi Ricordo che HALF DEAD 2 è stato sviluppato e pubblicato da Room710Games su PC. Infine vi lascio la pagina del gioco, (di Steam) nel caso vogliate dargli un’occhiata oppure acquistarlo.

Vi lascio sotto il trailer del gioco.

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: