NewsMicrosoft

Microsoft acquisirà Activision Blizzard

Diverse serie arriveranno presto dopo un affare da quasi 69 miliardi di dollari.

Microsoft + Activision Blizzard

Microsoft acquisirà Activision Blizzard con un accordo da 68,7 miliardi di dollari che dovrebbe concludersi nell’anno fiscale di Microsoft che terminerà il 30 Giugno 2023, ha annunciato la società.

L’acquisizione include Activision Blizzard e tutte le sue sussidiarie, come Activision Publishing, Blizzard Entertainment, Beenox, Demonware, Digital Legends, High Moon Studios, Infinity Ward, King, Major League Gaming, Radical Entertainment, Raven Software, Sledgehammer Games, Toys for Bob, Treyarch e ogni altra squadra.

I franchising acquisiti nell’acquisizione includono Call of Duty, Warcraft, Candy Crush, Tony Hawk’s Pro Skater, Overwatch, Spyro, Hearthstone, Guitar Hero, Crash Bandicoot, StarCraft e molti altri.

Activision Blizzard continuerà a operare in modo indipendente fino alla chiusura della transazione e Bobby Kotick continuerà a ricoprire il ruolo di CEO. Una volta concluso l’accordo, l’attività di Activision Blizzard riporterà a Phil Spencer, CEO di Microsoft Gaming.

Al termine, Microsoft aggiungerà “quanti più giochi Activision Blizzard possibile” a Xbox Game Pass, inclusi nuovi titoli e titoli del catalogo arretrato.

Secondo Spencer, “i giochi di Activision Blizzard sono disponibili su una varietà di piattaforme e prevediamo di continuare a supportare quelle comunità che vanno avanti“.

Segnala un Errore

Davide Fanelli

Nato nel 1996 ho iniziato a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la mia passione per i videogiochi che permane ancora tutt'ora.

ARTICOLI CORRELATI

Back to top button