Monstrum in uscita su PS4, Xbox One e Switch il 25 Settembre


L'edizione fisica di Monstrum per console verrà rilasciata il mese prossimo.

Monstrum

SOEDESCO ha annunciato che l’edizione fisica di Monstrum per PS4, Xbox One e Switch sarà disponibile a partire dal 25 Settembre 2020. Il gioco, rilasciato digitalmente su console il 22 Maggio di quest’anno, è perfetto per i fan del genere survival horror che amano i giochi elettrizzanti in cui bisogna nascondersi.

Ecco una panoramica del gioco tramite SOEDESCO:

Una nave cargo da incubo

Sali a bordo di un vascello abbandonato. L’ambiente da brividi ti terrà sulle spine mentre cerchi di evitare le terribili mostruosità che ti danno la caccia. Pavimenti crepati, corridoi nebbiosi e stanze dal terrificante aspetto abbandonato: questa vecchia nave non è assolutamente un posto gradevole. Dovrai esplorarla alla ricerca di indizi e attrezzi che ti aiuteranno a progettare la fuga. Tuttavia, a movimentare il tutto ci sono i livelli generati proceduralmente. Le stanze si spostano, gli oggetti si scambiano e non sai mai contro quale dei 3 mostri casuali ti troverai: trovare tutto il necessario per scappare dalla nave sarà una sfida infernale.

Informazioni su Monstrum

Naufragato su una nave cargo abbandonata, vieni inseguito da uno dei terrificanti predatori di Monstrum mentre cerchi di fuggire. La morte è la morte. Se muori in Monstrum, dovrai ricominciare da capo. Ognuno di loro ha una propria strategia, abilità e debolezza, devi usare l’intelletto per vincere contro il tuo inseguitore nell’ambiente generato proceduralmente della nave. Puoi sopravvivere a Monstrum?

Caratteristiche principali:

» Sopravvivi a un ambiente e a un mostro diversi ogni volta che giochi
» Usa qualsiasi cosa trovi per battere i mostri e fuggire dalla nave
» Nasconditi, distrai e corri, ma attenzione a non cadere nelle numerose trappole
» Prova a restare in vita o dovrai ricominciare dall’inizio.

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della Play Station cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che sarebbe durata tutta la vita.

Lascia un commento

Traduci »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: