No Man’s Sky, il cross-play è in arrivo domani


Esplora, avventurati, sopravvivi e costruisci insieme ai tuoi amici anche su piattaforme diverse.

No Man's Sky

Hello Games rilascerà un aggiornamento gratuito per No Man’s Sky l’11 Giugno che aggiunge il supporto al cross-play su PS4, Xbox One e PC, annuncia lo sviluppatore.

Siamo entusiasti di poter annunciare che, a partire da domani, i giocatori di PlayStation 4, Xbox One e PC saranno tutti in grado di esplorare, viaggiare, sopravvivere, costruire e commerciare insieme,” ha detto Hello Games. “Sorprendentemente, No Man’s Sky si unisce a quello che al momento è un gruppo abbastanza piccolo di giochi che supportano il multiplayer multipiattaforma.”

Un enorme lavoro è stato dedicato a questo aggiornamento e alla tecnologia e ai sistemi sottostanti. Siamo passati a un’architettura di rete completamente nuova, con maggiore flessibilità per il futuro, consentendo ai giocatori di giocare insieme indipendentemente dalla piattaforma. Sono molto orgoglioso del team che ha lavorato così duramente per farlo accadere.”

Lo sviluppatore ha anche confermato che sta continuando a lavorare sodo sui nuovi aggiornamenti dei contenuti “sia grandi che piccoli.”

Di seguito, vi lasciamo le note sulla patch complete.

Game Pass

» No Man’s Sky è ora disponibile nel Windows Store ed è disponibile su Game Pass per i giocatori Xbox One e Windows 10.

Multigiocatore multipiattaforma

» Sostituito l’intero backend di rete, in modo che i giocatori possano ora effettuare connessioni multiplayer su tutte le piattaforme.
» I gruppi multipiattaforma possono essere creati o uniti nel gioco o dal frontend.
» Il multiplayer ambientale su Space Anomaly, nello spazio o sui pianeti, ora può abbinarti a giocatori di qualsiasi piattaforma.
» I giocatori della tua piattaforma sono identificati dall’icona della tua piattaforma. I giocatori di un’altra piattaforma sono identificati da un’icona del controller.

Amici No Man’s Sky

» Quando sei faccia a faccia con un altro giocatore, è stata aggiunta una rapida interazione per creare senza problemi un nuovo gruppo o invitare nuovi giocatori nel tuo gruppo esistente.
» Una volta in un gruppo con un giocatore, puoi utilizzare la stessa interazione per aggiungerli rapidamente ai tuoi amici su No Man’s Sky, permettendoti di trovare rapidamente e unirti nuovamente al loro gioco in un altro momento.
» Gli amici su No Man’s Sky possono anche essere aggiunti in qualsiasi momento tramite un codice univoco.
» Gli amici su No Man’s Sky possono essere gestiti su una nuova schermata disponibile dalla pagina Opzioni di rete.

Opzioni di chat

» Riattivazione della chat vocale su PS4.
» Un’opzione per trascrivere automaticamente la chat vocale è stata aggiunta alle opzioni di rete.
» Un’opzione per tradurre automaticamente la chat vocale è stata aggiunta alle opzioni di rete.
» Il testo guida è stato aggiunto alla finestra della chat dopo aver digitato un comando sconosciuto.
» Risolti diversi casi in cui venivano trasmessi messaggi di chat automatica errati.
» Aggiunto un sistema per impedire la trasmissione di più istanze dello stesso messaggio di chat automatica.

Qualità della vita

» Ora è molto più facile indirizzare gli altri giocatori a vedere i loro nomi.
» Aggiunto un messaggio di avviso quando si esce dall’Anomalia mentre è elencato per una missione Nexus che non è ancora iniziata.
» Iteration Ares ora vende una gamma di moduli di aggiornamento di base.
» Migliorata l’esperienza di alimentazione quando si dà esca a grandi creature.
» Introdotto un piccolo numero di ottimizzazioni generali.
» Introdotti alcuni piccoli miglioramenti ai tempi di caricamento.

Miglioramenti VR e correzioni di bug

» Aggiornato l’implementazione di OpenVR alle 1.10.30.
» Ora è possibile afferrare le maniglie di uscita della cabina di pilotaggio in entrambe le direzioni.
» Aggiunta un’opzione per mostrare il corpo del giocatore quando gioca in VR.
» L’altezza della videocamera ora riflette l’altezza del tuo personaggio in VR.
» Migliorata la precisione del tracciamento manuale in VR.

Correzioni di bug

» Risolto il problema che poteva impedire la comparsa di arcobaleni su alcune piattaforme.
» Sono stati introdotti alcuni piccoli miglioramenti visivi a GTAO per migliorare la qualità e ridurre gli artefatti che macchiano gli oggetti in movimento.
» Sono stati introdotti alcuni miglioramenti all’effetto volumetrico di dissolvenza della nebbia sull’approccio planetario.
» Risolto il problema con un’icona errata nelle missioni multiplayer di raccolta dell’osso.
» Risolto il problema che causava vibrazioni della videocamera e vibrazioni del controller da applicare ogni volta che una nave sbarcava in multiplayer, indipendentemente da quanto fosse vicina a quella nave.
» Risolto il problema che rendeva visibili parti dello zaino in modalità in prima persona.
» Risolto un problema di sole console che faceva apparire dei marcatori di risorse del terreno aggiuntivi, errati, vicino ai depositi di risorse del terreno reale.
» Risolto il problema che causava un messaggio fuorviante “fuori portata” quando si esauriva il carburante in modalità Creativa.
» Migliorata la precisione del messaggio di errore dato quando non si è in grado di convocare la propria astronave perché si è in combattimento.
» Risolto il problema che impediva la costruzione del reattore antimateria su pianeti senza atmosfera.
» Risolto il problema che faceva sembrare che alcuni giocatori piegassero le ginocchia all’indietro quando miravano ad angoli alti.
» Risolto un problema di stuttering che poteva verificarsi quando si evocava l’anomalia spaziale.
» Risolto il problema per cui l’audio della nave veniva riprodotto ripetutamente in multiplayer.
» Risolto un problema di VR che poteva rendere difficile colpire i giocatori vicini al Nexus.
» Risolto il problema che faceva apparire il messaggio di aggiornamento di Ricerca comunità non appena un giocatore iniziava un nuovo gioco in modalità Creativa.

fonte

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che dura ancora tutt'oggi.

Lascia un commento

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: