Pokémon Spada e Scudo NON avranno 18 palestre
The Pokémon Company ha fatto chiarezza nei riguardi delle famose 18 palestre annunciate nei giorni scorsi.

Pokémon Spada e Scudo

In un articolo precedente abbiamo parlato di ben 18 palestre presenti in Pokémon Spada e Scudo, divise in lega maggiore e minore, ma a quanto pare non è proprio così.

Ogni fan Pokémon al mondo ha inteso che ci fossero 18 palestre in totale da affrontare durante la propria avventura nella regione di Galar, ma è stato solo un fraintendimento. The Pokémon Company si è tirata avanti per fare chiarezza e ha confermato che entrambi i giochi avranno sempre e solo le 8 classiche palestre da battere per accedere alla lega.

Nella regione di Galar, le battaglie con le Palestre Pokémon sono un popolare evento sportivo e, le 18 differenti tipologie di palestre che esistono a Galar contribuiscono al background della storia di Pokémon Spada e Pokémon Scudo. In ogni gioco, gli allenatori dovranno collezionare otto Medaglie Palestra per completare la sfida e avere l’opportunità di partecipare alla Coppa dei Campioni.

Durante il corso della storia principale, gli allenatori afronteranno otto Palestre, che sono tutte della Lega Maggiore. Quali palestre appaiono nella Lega Maggiore e nella Lega Minore varia tra Pokémon Spada e Pokémon Scudo. Per esempio, a seconda della versione di gioco, gli allenatori potranno afrontare Capipalestra diversi, come Bea o Allister.

Ogni versione avrà otto Palestre e otto Capipalestra che gli allenatori possono affrontare per una tradizionale esperienza che i fan hanno apprezzato attraverso l’intera serie di giochi Pokémon.

Tirando le conclusioni, non si differenzia affatto come si credeva dal passato, restando in tema con i capitoli precedenti.

Resta ancora un po’ “misterioso” il fatto delle 18 palestre. Prendendo in esempio il caso più impossibile, pure se fossero diversi tutte le palestre tra una versione di gioco e l’altra, avremmo un totale di 16 palestre (8 per gioco), quindi non ci vuole molto a capire che qualcosa non torna. A seconda di The Pokémon Company le palestre fungono da background narrativo, quindi c’è la possibilità che oltre alle 8 palestre affrontabili, le altre siano solo per mera narrazione e niente di più.

Ricordiamo che Pokémon Spada e Scudo usciranno su Nintendo Switch il 15 Novembre e, come detto nei giorni precedenti, sarà il primo titolo della serie ad offrire l’auto-salvataggio come meccanica.

fonte

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della Play Station cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che sarebbe durata tutta la vita.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: