Pokémon Spada e Scudo: Pass Espansione e novità dal Pokémon Direct


Vediamo insieme tutte le novità annunciate per Pokémon Spada e Scudo durante questo Pokémon Direct.

Pokémon Direct

Si è concluso da qualche minuto il nuovo Pokémon Direct incentrato totalmente su Pokémon Spada e Scudo ed il loro nuovissimo Pass Espansione.

In questo articolo vi racchiuderemo tutte le novità annunciate ed i loro dettagli ufficiali, con date di uscita. Se siete interessati, potete recuperare l’intera diretta sul fondo dell’articolo.

Pokémon Mystery Dungeon: Squadra di Soccorso DX

Come prima novità, è stato mostrato un filmato dedicato alla serie spin-off Mystery Dungeon. Il “nuovo” capitolo si chiama Pokémon Mystery Dungeon: Squadra di Soccorso DX e, si tratta di un remake dei titoli usciti originariamente su GameBoy Advance e Nintendo DS, ovvero, Pokémon Mystery Dungeon Squadra Rossa e Squadra Blu.

Il trailer mostra alcune scene di gioco del remake, sia spezzoni di trama che momenti di gameplay. Richiama in tutto per tutto l’originale, anche se si possono notare aggiunte e migliorie, date anche dal cambio generazionale di console.

Pokémon Mystery Dungeon: Squadra di Soccorso DX sarà disponibile su Nintendo Switch dal 6 Marzo 2020, ma è possibile scaricare già da oggi una Demo dal Nintendo eShop.

Pokémon Spada e Scudo: Pass Espansione

Per i successivi 15 minuti del Pokémon Direct, si è parlato del nuovissimo Pass Espansione di Pokémon Spada e Scudo.

Il Pass conterrà due espansioni, ognuna delle quali introdurrà nuove mappe, NPC, storia, Pokémon sia nuovi che di vecchie generazioni, oltre che a meccaniche inedite.

L’isola della solitaria armatura

L’isola solitaria dell’armatura è il nome del primo DLC. Questa espansione ruota attorno al tema del “perfezionamento” ed è un’isola al largo della costa di Galar, ricca di paesaggi di ogni tipologia.

Sull’isola sarà presente un dojo per le lotte Pokémon, nel quale diventeremo gli allievi di Mustard, il proprietario ed ex campione, che diventerà anche il nostro mentore (oltre che ad essere il mentore di Dandel).

Qua arriva la prima differenza tra versioni (n.d.r. oltre che a quelle classiche dei Pokémon esclusivi), in Pokémon Spada intraprenderemo un allenamento con Sofora, allenatrice di tipo Veleno, mentre in Pokémon Scudo ci alleneremo con Savory, allenatrice di tipo Psico.

A buon punto dell’addestramento, Mustard ci darà in dono Kubfu, un nuovo Pokémon Leggendario di tipo Lotta, con il quale allenandoci assieme permetteremo di far evolvere in Urshifu; questo Pokémon avrà due versione differenti, stile Singolcolpo (Lotta/Buio) e stile Pluricolpo (Lotta/Acqua). Urshifu avrà inoltre una versione Gigamax a seconda del suo stile.

Gigamax degli starter

Altra novità da questo Pass Espansione è l’introduzione delle versioni Gigamax degli starter del gioco all’ultimo stadio, ovvero Rillaboom, Cinderace ed Inteleon.

Novità generali

Nuove mosse da poter apprendere dall’insegna-mosse, il ritorno delle gicocche e delle PokéBall creabili con esse, un nuovo amuleto PE che aumenta i punti esperienza ottenuti. Oltre a tutto ciò, saranno introdotti nuovi capi di abbigliamento ed accessori e si potrà personalizzare la bici.

Le terre innevate della corona

Le terre innevate della corona è il nome del secondo DLC per Pokémon Spada e Scudo. Questa espansione è ambientata in un regno innevato ed è incentrata sull’esplorazione.

Sarà possibile anche qui incontrare Pokémon non presenti a Galar. All’interno di queste lande otteremo l’incarico di capo della sua squadra di esploratori da una persona al momento ignota.

Tane di Pokémon

Con questa espansione saranno introdotte la tane di Pokémon, una versione alternativa dei raid nelle quali potremo entrarci ed esplorarli liberamente.

Calyrex, il nuovo Pokémon Leggendario

Calyrex è un nuovo Pokémon Leggendario di tipo Psico/Erba, della quale sappiamo solo che ci sarà una storia tutta sua da scoprire.

Nuova modalità Coop

Le terre innevate della corona introduranno una nuova modalità multigiocatore che vi permetterà di addentrarvi con gli amici all’interno della tane di Pokémon. In queste tane sarà possibile trovare i Pokémon Leggendari delle vecchie generazioni nella loro versione Dynamax. Oltre ad essi, sarà possibile trovare persino nuovi Pokémon Leggendari inediti.

Conclusioni sul Pass Espansione

Il Pass Espansione aggiunge davvero tanto contenuto e nuove modalità di gioco. In totale saranno presenti due mappe strutturate come le terre selvagge, oltre che a più di 200 Pokémon aggiuntivi.

L’isola solitaria dell’armatura sarà disponbile da Giugno 2020, mentre Le terre innevate della corona arriveranno in Autunno 2020.

Il Pass Espansione potrà essere acquistato nella giornata odierna tramite il Nintendo eShop al costo di 29,99€, ma sarà possibile acquistarlo anche tramite il gioco stesso, attraverso un nuovo pulsante che comparirà nel menù dopo una patch disponibile in giornata.

Pokémon Home

Pokémon Home

E’ stato mostrato al pubblico anche Pokémon Home, ma le informazioni ricevute sono quelle che già si potevano intuire dall’immagine rilasciata qualche mese fà.

Sarà possibile trasferire dai vecchi titoli per 3DS, oltre che da Pokémon GO e Pokémon Let’s Go e ovviamente Pokémon Spada e Scudo, i nostri mostriciattoli attraverso questo servizio ad abbonamento.

Una notizia piacevole è che, i non possessori del Pass Espansione potranno comunque ottenere i Pokémon aggiunti con esso sia attraverso Pokémon Home che scambio diretto in gioco.

Pokémon Home sarà disponibile da Febbraio 2020.

Patch e novità per Pokémon Spada e Scudo da oggi

Slowpoke Galar Pokémon Sapda e Scudo

Come prima novità, sarà possibile da oggi trovare più facilmente nei raid le versioni Gigamax di Coalossal, Lapras, Flapple e Appletun.

Inoltre, come scritto prima, sarà disponibile in giornata un’aggiornamento di Pokémon Spada e Scudo. Con questa patch, recandoci nella stazione di Brassbury incontreremo Sofora e Savory per un piccolo evento che ci porterà ad ottenere uno Slowpoke di Galar.

Questo Slowpoke non potrà evolversi al momento, dato che sarà necessario un oggetto evolutivo contenuto nella prima e seconda espansione a seconda se si voglia farlo evolvere in Slowbro o Slowking.

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della Play Station cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che sarebbe durata tutta la vita.

Lascia un commento

Traduci »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: