NewsMobile

Princess Connect! Re: Dive ora disponibile in Occidente

Il titolo è ora disponibile in tutto l'Occidente con il supporto completo alla lingua inglese.

Princess Connect! Re: Dive

Il GDR sviluppato da Cygames, Princess Connect! Re: Dive è ora disponibile per iOS (App Store) e Android (Google Play) in Occidente.

Princess Connect! Re: Dive è stato lanciato per la prima volta a Febbraio 2018 in Giappone, seguito da Agosto 2018 a Taiwan, Hong Kong e Macao, marzo 2019 in Corea del Sud, Aprile 2020 in Cina e Settembre 2020 in Thailandia. Il gioco è stato anche adattato in un anime, la cui prima stagione si è svolta da aprile a Giugno 2020. Una seconda stagione è attualmente in produzione.

Ecco una panoramica del gioco, tramite le sue pagine del negozio:

Info

Una storia che risuona: il famosissimo gioco di ruolo Princess Connect! È qui per un pubblico globale.

Princess Connect! Re: Dive è finalmente disponibile in tutto il mondo! Un titolo campione d’incassi che ha avvolto il Giappone e la Cina con il suo successo, il gioco arriva su nuovi lidi grazie a un’entusiasmante collaborazione tra Crunchyroll Games, Cygames e Funplex.

Inizia il tuo viaggio attraverso la terra di Asturm con le tue esclusive Princess Knights!

Caratteristiche principali

[] Una favola meravigliosa raccontata attraverso una bellissima animazione
» Filmati ipnotizzanti prodotti dal rinomato Wit Studio!
» Pieno di storia e scene meravigliosamente animate!
[] Battaglie semplici ma profonde in tempo reale
» Le affascinanti principesse prendono parte a vivaci battaglie in tempo reale!
» Basta toccare per attivare i loro Union Burst e splendide animazioni cut-in!
» Seleziona personaggi con abilità uniche per formare la tua squadra preferita!
[] Evolvi e approfondisci il tuo legame con le tue principesse
» Fai evolvere e rafforza i personaggi salendo di livello ed equipaggiando armi epiche!
» Coltiva il tuo legame con ogni principessa e sblocca contenuti speciali per la storia!

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che dura ancora tutt'oggi.

ARTICOLI CORRELATI

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: