NewsMicrosoftPCSony

Ravenswatch arriva su PC come Accesso Anticipato il 6 Aprile

Il rilascio completo avverrà su PS5, Xbox Series e PC.

Ravenswatch

Il gioco d’azione roguelike Ravenswatch verrà lanciato in Accesso Anticipato su PC (Steam) il 6 Aprile, hanno annunciato Nacon e lo sviluppatore Passtech Games. Seguirà una versione completa su PS5, Xbox Series e PC.

Ecco una panoramica del gioco, tramite la sua pagina Steam:

■ A PROPOSITO

Ravenswatch è un gioco d’azione roguelike top-down che combina intensi combattimenti in tempo reale con un gameplay profondo e un’elevata rigiocabilità. Dopo il successo di Curse of the Dead Gods, Passtech torna con una nuova formula ed esperienza di gioco che può essere giocata da solo o con un massimo di quattro giocatori in co-op.

■ CARATTERISTICHE PRINCIPALI

» Bandisci l’incubo dal tuo regno – Gli incubi si stanno diffondendo all’interno di Reverie, corrompendo ogni cosa sul loro cammino. Devi affinare le tue abilità e trovare la forza per sconfiggere le creature dell’Incubo usando abilità eroiche uniche ispirate a personaggi di racconti popolari e leggende.
» Gameplay dinamico – Per sconfiggere l’Incubo e raggiungere il capitolo finale, avrai bisogno di una solida struttura, concentrazione e un eccellente lavoro di squadra. Aumenta il tuo potere combattivo nelle battaglie, quindi affronta il boss di livello quando ti senti pronto… o quando non hai più scelta.
» Racconto oscuro – Il mondo di Reverie è costruito su vecchi racconti popolari e leggende. Dai tre porcellini alla mitologia norrena alle Mille e una notte, le fiabe più note vengono rivisitate in chiave dark-fantasy e aggiungono il loro fascino senza tempo all’atmosfera di Ravenswatch.
» Alta rigiocabilità – Corsa dopo corsa, gioca nei panni di eroi diversi, sfrutta al massimo i potenziamenti e gli oggetti che trovi ed esplora una mappa generata casualmente con nuove attività e nuovi nemici.

Vi lasciamo il nuovo trailer qui sotto.

Segnala un Errore

Davide Fanelli

Nato nel 1996 ho iniziato a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la mia passione per i videogiochi che permane ancora tutt'ora.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Back to top button