NewsNintendo

Shirone: The Dragon Girl in arrivo su Switch il 29 Settembre

Attualmente disponibile su PC.

Shirone: The Dragon Girl

Flyhigh Works e lo sviluppatore Oimoland rilasceranno il gioco di avventura 3D Shirone: The Dragon Girl su Switch (Nintendo eShop) il 29 Settembre. Supporterà le opzioni di lingua inglese, giapponese e cinese (tradizionale e semplificata).

Shirone: The Dragon Girl è stato lanciato per la prima volta su PC (Steam) il 9 Marzo.

Ecco una panoramica del gioco, tramite la sua pagina Steam:

■ A PROPOSITO

Immagina di svegliarti in un castello infestato.
“Dove sono?”
Chiedi a ogni creatura che vedi, ma nessuno di loro lo sa.
L’unica cosa di cui sei sicuro è che devi uscire di qui.
Questa è la situazione in cui Shirone si trova e ha bisogno del tuo aiuto per fuggire.

“Shirone: The Dragon Girl” è un gioco di avventura in 3D in cui aiuti Shirone a risolvere enigmi e enigmi a trovare una via d’uscita da un castello infestato.
Fuggire dal castello è l’obiettivo principale e per farlo dovrai sfruttare appieno le ali e la coda!

Trova indizi per risolvere i puzzle che bloccano la tua fuga.
La tua immaginazione e creatività è ciò che ti aiuterà a trovare il passaggio giusto.

■ CARATTERISTICHE PRINCIPALI

» Azione di Shirone – Doppio salto usando le ali e usa la coda per tirare le leve! Trova l’uscita in ogni fase.
» Fasi puzzle 3D – “Come puoi ottenere dal punto A a B?” “Cosa puoi fare per aprire la strada?” Dovrai osservare attentamente l’ambiente circostante di Shirone per capire la risposta giusta.
» Il castello infestato è pieno di strani mostri – Shirone non è l’unico che vagava. Come sono finiti tutti nel castello? Verrà tutto lentamente alla luce mentre fai progressi attraverso le fasi.
» Avventura con stile – Ogni palcoscenico ha “pezzi misteriosi” sparsi. Collezionarli sbloccherà acconciature e vestiti in cui puoi vestirti con lo shirone.

Segnala un Errore

Davide Fanelli

Nato nel 1996 ho iniziato a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la mia passione per i videogiochi che permane ancora tutt'ora.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Back to top button