NewsMicrosoftPCSony

The First Descendant, trailer della “Storia”

I beta test su PC inizieranno il 20 Ottobre.

The First Descendant

Nexon e lo sviluppatore Nexon Games hanno rilasciato il trailer della storia per lo sparattutto co-op free-to-play The First Descendant.

Un beta test verrà eseguito su PC (Steam) dal 20 Ottobre alle 09:00 italiane fino al 27 Ottobre alle 08:59.

Ecco gli ultimi dettagli di seguito.

Trailer della storia cinematografico

Il nuovo filmato spiega come quasi un secolo fa gli umani furono sconfitti dai Vulgus, invasori di un altro mondo, seguiti dai Colossi per decimare la civiltà. Tuttavia, gli esseri umani hanno trovato un briciolo di speranza per il futuro. Usando il potere risvegliato degli antenati, i Discendenti hanno reagito con ritrovata forza per sconfiggere finalmente gli invasori. Gli umani sono sopravvissuti, ma è emersa una nuova minaccia. Karel, il nuovo leader malvagio dei Vulgus, sta guidando il mondo nell’oscurità eterna. Ora, il Discendente deve combattere ancora una volta per salvare l’umanità dall’orlo del collasso.

Beta test per PC

La prossima beta avrà un totale di 10 personaggi sbloccabili, ognuno con abilità uniche, oltre a missioni, armi, rampini e enormi combattimenti contro i boss. I fan desiderosi di giocare nella beta di Steam dovrebbero iscriversi in anticipo per assicurarsi un posto, poiché ci saranno limitate opportunità di partecipare all’evento una volta che sarà attivo. I giocatori possono inserire il gioco nella lista dei desideri e iscriversi alla beta sulla pagina di The First Descendant su Steam. I fan che vogliono saperne di più sulla tradizione, la storia, i personaggi e altri dettagli del gioco dovrebbero visitare il nuovo sito web di The First Descendant qui.

The First Descendant è in sviluppo per PS5, PS4, Xbox Series, Xbox One e PC (Steam). Una data di uscita deve ancora essere annunciata.

Trovate il trailer qui sotto.

video
play-rounded-fill
Segnala un Errore

Davide Fanelli

Nato nel 1996 ho iniziato a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la mia passione per i videogiochi che permane ancora tutt'ora.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Back to top button
Hide picture