NewsGenerale

Ubisoft e Massive Entertainment annunciano un gioco open-world di Star Wars

Si tratta del primo titolo maggiore su Star Wars dopo otto anni di esclusività con EA.

Star Wars Massive Entertainment

Ubisoft e lo sviluppatore Massive Entertainment hanno stretto una partnership con Lucasfilm Games per sviluppare un gioco Star Wars open-world.

Lo sviluppo del nuovo titolo è ancora agli inizi e Massive Entertainment sta ancora reclutando personale per il progetto. Julian Gerighty, direttore di The Division 2 e The Crew, fungerà da direttore creativo del gioco e utilizzerà lo Snowdrop Engine. Il gioco Star Wars sviluppato da Massive Entertainment è il primo grande gioco di Star Wars non sviluppato da Electronic Arts ad essere annunciato in otto anni.

Parlando con Wired, il vicepresidente senior di Disney Global Games e Interactive Experiences Sean Shopaw ha dichiarato: “Electronic Arts è stata e continuerà ad essere un partner molto strategico e importante per noi ora e in futuro. Ma ci siamo sentiti di dover dar spazio anche ad altri.”

Questo apre la porta ad altri editori e sviluppatori per presentare le loro idee per le storie a Lucasfilm Games, che alla fine ha “l’approvazione finale su tutto,” secondo il vice presidente di Lucasfilm Games Douglas Reilly. “Non abbiamo carenza di persone che bussano alla nostra porta, che vogliono giocare con i nostri giocattoli,” ha detto.

Ecco i commenti di Ubisoft e Lucasfilm sull’annuncio:

Yves Guillemot, co-fondatore e CEO di Ubisoft

“La galassia di Star Wars è una straordinaria fonte di motivazione per i nostri team per innovare e spingere i confini del nostro mezzo. Costruire nuovi mondi, personaggi e storie che diventeranno parti durature della tradizione di Star Wars è un’incredibile opportunità per noi, e siamo entusiasti di avere il nostro studio Ubisoft Massive che lavora a stretto contatto con Lucasfilm Games per creare un’avventura di Star Wars originale diversa da tutto ciò che è stato fatto prima.”

Kathleen Kennedy, presidente della Lucasfilm

“Guardando ai prossimi 50 anni di Lucasfilm, non vediamo l’ora di continuare la meravigliosa eredità dei giochi, che ha introdotto così tanti personaggi e storie memorabili. Queste nuove collaborazioni permetteranno al team di Lucasfilm Games di perseguire nuove ed eccitanti direzioni nella narrazione di Star Wars e Indiana Jones in modi fantasiosi e diversi da quelli esplorati dai nostri film.”

fonte

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che dura ancora tutt'oggi.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: