Sea of Thieves: arriva l’update Dark Relics
Sea of Thieves continua ad essere aggiornato con nuovi contenuti e sembra proprio che non vogliano lasciarlo da parte.

Sea of Thieves: Dark Relics

Sea of Thieves, titolo sviluppato da Rare e pubblicato da Microsoft, continua a ricevere regolarmente aggiornamenti. Questa volta è il turno di Dark Relics che và a chiudere il ciclo di eventi iniziati da Black Powder Stashes, il precedente update.

Rare ha annunciato che ogni secondo Mercoledì di ogni mese a venire, Sea of Thieves riceverà dei nuovi contenuti, tutto questo per dare sempre una ventata d’aria fresca al titolo che, come ben sappiamo, può risultare monotono e stancare alla lunga.

Per aiutare l’Ordine, Duke sta cercando pirati amanti del combattimento che affrontino i Viaggi delle reliquie oscure, dove dovranno eliminare scheletri, prendere le loro reliquie e riportarle all’Ordine. Trovalo in una taverna qualsiasi per iniziare un viaggio!

Ci sono cinque tipi di reliquie da trovare: il Vascello dell’incantamento, il Teschio maledetto, il Malocchio, l’Effigie dell’ammutinato e la Bambola ammaliatrice! L’Ordine delle Anime ci tiene a rassicurare i pirati che non si verrà colpiti da una tremenda maledizione se si maneggiano le reliquie. C’è un’onorificenza speciale per ciascun tipo di reliquia, quindi valuta di scambiarle con le altre ciurme!

Dark Relics non è pero l’ultimo aggiornamente della serie di eventi iniziati, dato che Rare ha confermato una continuazione in futuro.

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della Play Station cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che sarebbe durata tutta la vita.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: