NewsNintendoPCSonyTOP

CGCReviews: Cotton Reboot!

Uno shoot 'em up completamente re-immaginato.

Cotton Reboot!

Cotton Reboot!, titolo uscito recentemente su Nintendo Switch, ma disponibile anche per PS4 e PC, è proprio il ritorno del capostipite del genere shmup. Uscito inizialmente nel 1991, porta streghe e magia all’interno del genre, e grandi nomi come Touhou e Deathsmiles hanno probabilmente preso molta ispirazione da Cotton, una delle prime voci di quel sottogenere di streghe e bullet hell. Dopo ben 30 anni dal rilascio originale, il Cotton torna con un porting per piattaforme moderne.

Se volete tuffarvi in una versione impeccabile dell’esperienza originale, questo gioco fa per voi. Cotton Reboot! presenta un solido porting della versione Sharp X68000 del 1993 di Cotton. Questa è, essenzialmente, l’ultima edizione della versione arcade originale, con una serie di miglioramenti che la rendono la versione ideale del gioco per molti fan.

CGCReviews: Cotton Reboot! 1

Le scene della storia con l’arte in stile anime precedono ogni livello e introducono i nostri due personaggi: la strega bambina Cotton che si preoccupa sinceramente solo delle caramelle, e la compagna fata Silk che riesce solo a convincere Cotton a salvare il mondo dicendole che potrà trovare alcuni pezzi giganti di caramelle se lo farà. Si affronteranno bulbi oculari fluttuanti e demoni di fuoco giganti, ma c’è uno stile carino coerente in tutto il gioco che rende difficile non sorridere durante l’esperienza di gioco.

A differenza di molti porting di giochi più datati, Cotton Reboot! potrebbe anche essere un sequel completo grazie alla modalità Arrange. Questa modalità extra presenta grafica e audio nuovi di zecca per l’intero gioco. Mentre la protagonista Cotton è ancora resa in forma di pixel sprite, gli sfondi sono stati aggiornati a versioni disegnate a mano e eleganti effetti particellari accompagnano i proiettili e le esplosioni che sporcano i nostri schermi.

Il Cotton originale è uno sparatutto orizzontale piuttosto semplice. Si aveva a disposizione un raggio di proiettile standard, un attacco bomba verso terra opzionale se trovi Silk in ogni livello e un sistema di punteggio che ti premia per raccogliere i cristalli lasciati dai nemici. È uno sparatutto semplice e metodico, ma la versione Arrange porta le cose ad un altro livello rendendo l’esperienza più frenetica.

CGCReviews: Cotton Reboot! 2

Tutto è di più in Arrange: Cotton ha proiettili più grandi, una quantità maggiore di nemici riempie gli stage e i cristalli fluttuano sul posto sullo schermo invece di cadere a terra. Se spareremo ad un cristallo fluttuante, i proiettili si diffonderanno attraverso di esso e usciranno dall’altra parte con uno schema di tiro completamente diverso e molto più forte, che premia per aver allineato i colpi di cristallo su boss difficili o sciami nemici. I cristalli cambiano colore mentre vengono sparati e, a seconda del colore del cristallo che raccoglieremo, aumenteremo di livello una delle diverse abilità magiche che Cotton può ora offrire. Invece del normale attacco con la bomba che cancella lo schermo, Cotton può anche scatenare un attacco di fiamma del drago o un’esplosione di fulmini.

Arrange offre anche la peculiare modalità Fever. Ottenendo abbastanza punti potremo attivare quest’abilità, che rinforza temporaneamente i proiettili e trasforma i nemici distrutti in enormi icone di punti bonus che potremo afferrare per aumentare il nostro punteggio. Tutto in modalità Arrange si riunisce per creare un’esperienza davvero gratificante e frenetica, ma la modalità Fever è l’unica ruga imbarazzante.

C’è già così tanto che accade sullo schermo in dati momenti, ma quando la modalità Fever entra in gioco e l’intero schermo si riempe di icone di punti giganti, è quasi impossibile individuare i proiettili nemici o persino i nemici in generale.

CGCReviews: Cotton Reboot! 3

Ci sono alcune altre modalità in Cotton Reboot!, ma niente di troppo esteso. C’è una modalità Time Attack da 2 o 5 minuti che ci vede combattere ondate di nemici senza fine per accumulare un punteggio elevato e le classifiche online consentono di condividere e valutare i punteggi con altri giocatori. Ci sono alcune opzioni di sistema decenti, ma per una prestigiosa riedizione di un bullet hell come questa, non ci sono davvero grandi bonus di cui discutere.

Cotton Reboot! non è solo un ritorno di uno dei bullet hell capostipiti del genere, ma porta anche una nuova modalità che di per se potrebbe essere un gioco a parte.

VOTO_RECENSIONE_cotton_reboot

Davide Fanelli

Davide Fanelli nasce nel 1996 e inzia a giocare già dalla tenera età di 2 anni con un GameBoy e Tetris. Alla vista della PlayStation cominciò a nascere la sua passione per i videogiochi che dura ancora tutt'oggi.

ARTICOLI CORRELATI

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: