L’aggiornamento Wastelanders di Fallout 76 viene rimandato verso l’inizio del 2020
Bethesda si scusa per il ritardo ma assicura che ne varrà la pena.

Fallout 76 Wastelanders

Tante persone stavano aspettando il nuovo aggiornamento chiamato Wastelanders di Fallout 76, beh a quanto pare sembrerebbe essere proprio il periodo dei ritardi visto che pure Bethesda ha annunciato che l’aggiornamento sarà rinviato verso l’inizio del 2020.

Il motivo è quello di consentire a Wastelanders più tempo per essere “il migliore, il più raffinato aggiornamento possibile.” Bethesda ha anche aggiunto che “Abbiamo continuato a rivalutare e modificare i nostri processi per assicurarci che il lavoro che stiamo facendo colpisce la nostra barra di qualità e pure la tua. Ci scusiamo per questo ritardo, ma sappiamo che ne varrà la pena. “

Rivelato all’E3 2019, l’aggiornamento di Wastelanders ha lo scopo di avvicinare Fallout 76 a un’esperienza Fallout tradizionale. Introdurrà una nuova ricerca per la storia e i giocatori potranno fare delle scelte che avranno conseguenze.

Bethesda ha anche annunciato che i server privati ​​saranno disponibili la prossima settimana anche se apparentemente non saranno gratuiti. Lo sviluppatore ha detto che vuole che il servizio “offra qualcosa per tutti” e che ci sarà un’opzione per le mod in futuro. Maggiori dettagli arriveranno nei prossimi giorni.

n.d.r. Ormai sembra essere diventata una cosa ripetitiva ma come al solito è sempre meglio ritardare le cose facendole uscire con più calma, al posto di farle frettolosamente e in malomodo.

fonte

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: