In arrivo a breve Crying Suns disponibile su Steam
Il gioco strategico spaziale sviluppato da Alt Shift, è in arrivo il 19 settembre e si prospetta un titolo difficile.

Crying Suns

L’opera spaziale clandestina tattica Crying Suns è andata su Kickstarter lo scorso anno con un lancio per un gioco ispirato a Dune and Foundation, ma più incentrato sulla trama: l’Impero Galattico è crollato e l’unica speranza dell’umanità per la sopravvivenza sta nel clone dell’ammiraglio Ellys Idaho , il più grande comandante imperiale di tutti i tempi. La campagna di crowdfunding è stata un grande successo, visto che hanno quasi triplicando il loro obiettivo iniziale € 25.000 raggiungendo ben € 72.395 e molto presto il gioco sarà alle porte.

Il tuo clone dell’Idaho è stato risvegliato da Kaliban, l’ultimo Omni funzionale nell’Impero. Gli omnis sono enormi macchine “simili a un dio” che soddisfano tutti i bisogni dei loro padroni umani e la loro influenza era così radicata che il loro improvviso arresto a livello di galassia è ciò che ha innescato il crollo dell’impero. Il nostro compito, quindi, sarà capire cosa è andato storto e, cosa più importante, riaccenderli tutti.

Il combattimento basato sulla flotta è in tempo reale con pausa, che ci consentirà di mettere in pausa l’azione mentre decideremo che cosa fare dopo, mentre la storia si svolgerà in sei capitoli, con più di 300 possibili eventi della storia “per mantenere ogni partita unica. ” Il mix di “grafica in stile pixelart, effetti speciali 3D e HD” visto nel trailer sembrerebbe pomettere bene, e in caso di dubbi, lo sviluppatore Alt Shift ha avvertito che, man mano che i giocatori andranno avanti, Crying Suns sarà sempre più difficile e bisognerà “prepararsi a morire molto spesso.”

Ricordiamo che Crying Suns sarà pubblicato da Humble Bundle e uscirà il 19 settembre su Steam, in vendita sui € 21 e se vorrete avere un’idea migliore di cosa si tratta, potrete provare la loro demo. Vi lasciamo il loro sito cryngsuns.

Vi lasciamo sotto il trailer iniziale fatto con Kickstarter.

fonte

Federico Baccolo

Sono un ragazzo di 22 anni. Nel tempo libero mi è sempre piaciuto videogiocare sia da solo che in compagnia e ancora oggi porto avanti questa mia passione.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: